venerdì 22 maggio 2020

Friday News #182


Cari visitatori della Tana, 
benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, la rubrica interament dedicata alle notizie dal mondo dei libri. 
Pronti per scoprire le più interessanti della settimana appena trascorsa?

Cover reveal;


  • La notizia della settimana riguarda senza dubbio l'uscita di Il mare senza stelle  di Erin Morgenstern per Fazi, fissata per il 16 Luglio!
  • Uscirà prossimamente per Fanucci L'inverno della strega di Katherine Arden, terzo volume della serie La notte dell'inverno
    Se siete impazienti e volete leggere il primo capitolo in anteprima, lo trovate QUI;
Novità sugli adattamenti;
  • Arriverà su Sky Atlantic e Now TV il 27 Maggio la serie TV Cercando Alaska, tratta dal romanzo omonimo di John Green;
  • La città di ottone di S. A. Chakraborty, in uscita per Mondadori il 3 Giugno, diventerà una serie TV prodotta da Netflix. Ad annunciarlo è stata la stessa autrice attraverso i suoi canali social, ma al momento il progetto sembra essere ancora nelle prime fasi di sviluppo;
  • Netflix inoltre starebbe lavorando allo sviluppo degli adattamenti della serie per ragazzi Lockwood & Co. di Jonathan Stroud, edita in Italia da Salani;
  • Altra produzione per Netflix sarà quella dell'adattamento di Anatomia di uno scandalo di Sarah Vaughan, un thriller che dovrebbe essere sviluppato in sei episodi; 
Prossime uscite in Italia;

  • Dovrebbe uscire il 16 Giugno per Einaudi La salita dei saponari di Cristina Cassar Scalia, terzo volume della serie che vede come protagonista il vicequestore Vanina Guarrasi;
  • Sempre a proposito di Cristina Cassar Scalia, uscirà il 14 Luglio Tre passi nel delitto, scritto a sei mani insieme a Maurizio De Giovanni e Giancarlo De Cataldo;
  • Sellerio ha annunciato che Riccardino, il volume conclusivo della serie del Commissario Montalbano di Andrea Camilleri arriverà in libreria il 16 Luglio, ad un anno dalla scomparsa del Maestro.
    Potete ascoltare il primo capitolo letto da Antonio Manzini QUI;
  • Hope Edizioni pubblicherà prossimamente The Architect of Song di A.G. Howard, primo volume della serie Haunted Heart Legacy;
E per oggi è tutto, lettori cari. Alla prossima!

lunedì 18 maggio 2020

Recensione: "La condanna del sangue: la primavera del Commissario Ricciardi" (Il Commissario Ricciardi #2) di Maurizio De Giovanni

Cari visitatori della Tana,
se mi seguite si Instagram sapete già che nel periodo della quarantena ho continuato a leggere la serie del Commissario Ricciardi di Maurizio De Giovanni. Dopo averla accantonata un po' una volta terminato il primo volume, ho deciso di dare una seconda possibilità a questa serie e al momento sto leggendo il sesto volume.
Ma andiamo con ordine: oggi vi parlo infatti di La condanna del sangue, il secondo volume della serie.



La condanna del sangue: la primavera del Commissario Ricciardi
Il Commissario Ricciardi #2
di Maurizio De Giovanni
Einaudi
296 pagine
€ 14 (cartaceo)


TRAMA
La primavera del 1931 si annuncia con i suoi profumi tra i vicoli e le piazze di Napoli e già porta scompiglio, agita il sangue delle persone. Carmela Calise, cartomante e usuraia, scopre la carta che segnerà il proprio e l’altrui destino. Viene trovata morta, ridotta a un mucchio di ossa e sangue, barbaramente colpita a bastonate nel suo modesto appartamento del rione Sanità. Il commissario Luigi Alfredo Ricciardi e il brigadiere Raffaele Maione sanno come può essere feroce il richiamo della stagione nuova; quello che ancora non sanno è quanto saranno coinvolti nella tempesta di emozioni che dovranno attraversare. Guidato dal Fatto, il dono o la maledizione di sentire le ultime parole pronunciate da chi muore di morte violenta, Ricciardi, già protagonista de Il senso del dolore, accompagna il lettore nei misteri della città, tra menzogne e sotterfugi, superstizioni e intrighi, mentre le passioni esplodono indomabili nell’oscurità dei bassi e nelle stanze ombrose delle dimore nobiliari. I personaggi del romanzo si muovono attorno al commissario come a comporre un coro. Tra i tanti, le donne: la coraggiosa Filomena, costretta a sacrificare la propria bellezza per salvare l’onore; l’affascinante e impulsiva Emma, annoiata da un ricco marito assai più vecchio di lei; e poi Lucia, decisa a riconquistare l’uomo che ama, la piccola Rituccia, già segnata dalle iniquità della vita, la dolce Enrica, in attesa di uno sguardo alla finestra. Ricciardi e Maione dovranno affrontare l’abbandono, la gelosia, il possesso. Ma soprattutto la “condanna del sangue”: ancora una volta affonderanno le mani nelle miserie e nel dolore e incontreranno gli antichi nemici, la fame e l’amore; nel farlo si troveranno faccia a faccia con le proprie paure. Il caso sarà risolto e la città restituita alla seduzione dell’aria che freme.


LA MIA OPINIONE

Mentre a Napoli arriva la primavera, con un vento nuovo carico di profumi che portano via la tristezza dell' inverno, Carmela Calise, cartomante e usuraia, viene uccisa nel suo appartamento. L'assassino si è accanito sul cadavere, che viene ritrovato nell'appartamento in cui la donna viveva da sola, conducendo da lì entrambe le sue attività.
Il caso non è per niente semplice: attorno alla donna ruotavano le vite di molte persone, dato che doveva riscuoere molti soldi da diversi debitori ed altrettanti erano coloro che si recavano da lei a farsi leggere le carte.
Ricciardi, oltre a scontrarsi con lo spettro della donna per via del Fatto, deve ricostruire un intreccio molto complesse, fatto di molte infelicità, di cui Carmela Calise teneva tutti i fili.
Anche in questo romanzo incontriamo molte figure femminili: prima tra tutte Filomena, la cui vicenda si intreccia con la vita del brigadiere Maione, ma anche Emma, una giovane infelice che era ormai completamente assoggettata alla lettura delle carte che le faceva la Calise.
Poi c'è Lucia, la moglie di Maione, decisa a riprendersi la sia vita e l'amore del marito dopo lunghi anni di lutto ed infine la dolcissima Enrica, innamorata dello sguardo di Ricciardi.

Sullo sfondo della Napoli degli anni '30, ingombrata dai cantieri del Regime, che vuole nuove grandiose opere per la città, si muove l'indagine in questa seconda avventura che vede come protagonista il commissario Ricciardi.
L'ambientazione è un elemento molto presente nella narazione, un affresco a tinte forti di una città in cui i poveri sono sempre più poveri e i ricchi invece sono chiusi nei loro palazzi o dediti ad una vita mondana fatta di teatro e salotti.
Su questa scenografia si muove il commissario Ricciardi, in un'indagine che non è solo la ricerca di un colpevole, ma anche un continuo muoversi tra desideri e passioni delle persone coinvolte.

Oltre all'ambientazione e al giallo dalla soluzione non scontata, quello che più si apprezza è sicuramene il protagonista, un uomo all'apparenza freddo e distaccato ma che nel corso delle pagine si rivela un uomo segnato da dolore e anche molto empatico. 

Nel complesso un romanzo che ho molto apprezzato, coinvolgente soprattutto non banale.
Questa serie di gialli sicuramente spicca tra quelle che al momento troviamo sul mercato.

Il mio voto per questo romanzo è di quattro riccetti!


venerdì 15 maggio 2020

Friday News #181 - Ovvero una grande raccolta di aggiornamenti


Cari visitatori della Tana,
dopo moltissimo tempo torna Friday News, la rubrica interamente dedicata alle notizie dal mondo dei libri. Nell'apuntamento di oggi far un po' il punto della situazione sulle novità arrivate in questo periodo di lockdown per le uscite dei prossimi mesi.

Cover reveal;

  • Dovrebbe arrivare in estate nella collana Oscar Mondadori questa nuova edizione della trilogia The Infernal Devices di Cassandra Clare;

Novità sugli adattamenti;
  • È in arrivo sulla piattaforma Disney + il prossimo 12 Giugno il film Artemis Fowl, basato sulla serie di romanzi omonima di Eoin Colfer;
  • Lionsgate ha già annunciato che il nuovo libro di Suzanne Collins, Ballata dell'Usignolo e del Serpente, sarà oggetto di un adattamento cinematografico. A dirigerlo sarà Francis Lawrence.
  • Sony ha acquistato i diritti di La buia discesa di Elizabeth Frankenstein di Kiersten White, romanzo dal quale sarà tratta una serie TV;
  • È stata accolta con grande entusiasmo da parte dei fan di tutto il mondo la notizia che finalmente la serie di romanzi per ragazzi Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo di Rick Riordan diventerà una serie TV, che verrà trasmessa sulla piattaforma Disney +. Ad annunciarlo è stato lo stesso autore attraverso i suoi canali social.
  • Al momento non conosciamo molti dettagli, se non che Riordan stesso lo ha definito un prodotto di altissima qualità, a cui lui stesso sta lavorando, e che la prima sagione seguirà gli avvenimenti raccontati ne Il ladro di fulmini;
  • Altra notizia bomba per quanto riguarda gli adatamenti ha come protagonista la serie The Infernal Devices di Cassandra Clare. Ancora si tratta solo di rumors, ma pare che la prima trilogia spin-off di The Mortal Instruments potrebbe essere adattata in forma di serie TV dalla BBC;
  • Arriverà quest'estate su Netflix la serie TV tratta da Cursed, basata sul volume omonimo di Frank Miller e Tom Wheeler edito da Mondadori. La serie è composta da dieci episodi.
  • La vita bugiarda degli adulti, ultimo romanzo di Elena Ferrante, diventerà una serie originale per Netflix. Qui il video di presentazione:


Prossime uscite in Italia;
  • Arriverà prossimamente in Italia per Mondadori The Chosen Ones di Veronica Roth, primo volume di una nuova serie fantasy YA;
  • Sempre per quanto riguarda Mondadori, uscirà prossimamente La Corte dei Miracoli di Kester Grant, un romanzo ucronico ambientato dopo la Rivoluzione Francese;
  • Sempre da segnare tra i romanzi che usciranno prossimamente per Mondadori, troviamo La regina del nulla di Holly Black, terzo volume della serie Il principe crudele, che dovrebbe uscire in autunno;
  • Usirà per Mondadori nel 2021 la duologia Il Sangue delle Stelle di Elizabeth Lim, composta da Spin the Dawn e Unravel the Dusk;
Prossime uscite internazionali;

  • Arriverà il 4 Agosto nelle librerie americane Midnight Sun di Stephenie Meyer, l'attesissimo volume che racconta gli eventi di Twilight, ma dal pnto di vista di Edward;
  • Uscirà a Dicembre l'ultimo romanzo della serie An Ember in the Ashes di Sabaa Tahir, con il titolo A Sky Beyond the Storm;
  • Il nuovo romanzo di Tahereh Mafi sarà un YA dal titolo An Emotion of Great Delight ed uscirà a Marzo 2021;

E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

martedì 25 febbraio 2020

Recensione: "Ah l'amore l'amore" (Rocco Schiavone #9) di Antonio Manzini

Cari visitatori della Tana,
eccomi finalmente con una nuova rcensione. Oggi voglio parlarvi di Ah l'amore l'amore di Antonio Manzini, ultimo volume della serie del vicequestore Rocco Schiavone.


Ah l'amore l'amore
di Antonio Manzini
Rocco Schiavone #9
Sellerio Editore
335 pagine
€ 15

TRAMA
Rocco Schiavone, vicequestore ad Aosta, è ricoverato in ospedale. Un proiettile lo ha colpito in un conflitto a fuoco, ha perso un rene ma non per questo è meno ansioso di muoversi, meno inquieto. Negli stessi giorni, durante un intervento chirurgico analogo a quello da lui subito, un altro paziente ha perso la vita: Roberto Sirchia, un ricco imprenditore che si è fatto da sé. Un errore imperdonabile, uno scandalo clamoroso. La vedova e il figlio di Sirchia, lei una scialba arricchita, lui, molto ambizioso, ma del tutto privo della energia del padre, puntano il dito contro la malasanità. Ma, una sacca da trasfusione con il gruppo sanguigno sbagliato, agli occhi di Rocco che si annoia e non può reprimere il suo istinto di sbirro, è una disattenzione troppo grossolana. Sente inoltre una profonda gratitudine verso chi sarebbe il responsabile numero uno dell'errore, cioè il primario dottor Negri; gli sembra una brava persona, un uomo malinconico e disincantato come lui. Nello stile brusco e dissacrante che è parte della sua identità, il vicequestore comincia a guidare l'indagine dai corridoi dell'ospedale che clandestinamente riempie di fumo di vario tipo. Se si tratta di delitto, deve esserci un movente, e va ricercato fuori dall'ospedale, nelle pieghe della vita della vittima. Dentro i riti ospedalieri, gli odori, il cibo immangiabile, i vicini molesti, Schiavone si sente come un leone in gabbia. Ma è un leone ferito: risulta faticoso raccogliere gli indizi, difficile dirigere a distanza i suoi uomini, non può che affidarsi all'intuito, alle impressioni sulle persone, ai dati sul funzionamento della macchina sanitaria. E l'autore concede molto spazio alla psicologia e alle atmosfere. Rocco Schiavone ha quasi cinquant'anni, certe durezze si attenuano, forse un amore si affaccia. Sullo sfondo prendono più rilievo le vicende private della squadra. E immancabilmente un'ombra, di quell'oscurità che mai lo lascia, osserva da un angolo della strada lì fuori.

LA MIA OPINIONE

Rocco Schiavone è ricoverato in ospedale e non vede l'ora di uscire. Dopo aver perso un rene a causa di un proiettile che lo ha colpito nel corso di un conflitto a fuoco, adesso ha un'infezione che lo tiene incatenato lì, aspettando un Capodanno che non vuole nemmeno festeggiare.
Proprio durante il suo ricovero, un paziente che subisce lo stesso intervento, Roberto Sirchia, perde la vita sotto i ferri a causa di una trasfusione sbagliata. Per l'ospedale è uno scandalo e la famiglia Sirchia sembra decisa ad andare fino in fondo pur di avere giustizia.
Schiavone però non può restare a guardare, il suo istinto gli dice che c'è qualcosa che non va nel quadro di questo caso e così, con l'aiuto dei suoi collaboratori e con qualche piccola fuga in Questura, cerca di rimettere in ordine i tasselli di un puzzle che non ha nulla di scontato.

L'avventura numero nove di Rocco Schiavone si presenta sin da subito particolare: il fatto che il vicequestore sia costretto in ospedale rende da subito la dinamica dell'indagine molto diversa.
Da un lato, infatti, Rocco è a stretto contatto con il luogo e le persone che in qualche modo gravitano intorno all'omicidio di Roberto Sirchia, ma dall'altro è anche costretto in ospedale a causa dell'infezione e quindi non può svolgere le indagini con i suoi soliti metodi, ma deve aspettare che si muovano i suoi collaboratori per avere delle risposte che lo aiutino ad inquadrare il caso.
Nel frattempo, oltre che l'indagine, seguiamo come sempre anche la vita personale di alcuni dei personaggi secondari, in questo caso soprattutto quella di Antonio Scipioni, ormai viceispettore, di Ugo Casella e ovviamente di Italo, che ormai conosciamo da un po' più di tempo.
Su Rocco, invece, cè poco di nuovo e proprio per questo, mentre l'indagine è autoconclusiva, per la trama principale questo è un romanzo di transizione, che non chiude gli scenari precedenti, ma anzi, li porta avanti aprendo qualche prospettiva anche nuova.
Il problema, forse, è che qualcuno di questi scenari ormai viene portato avanti da tempo e mettere un punto comincia ad essere necessario.

Nel complesso un giallo interessante per le dinamiche delle indagini, ma che conclude poco sul  fronte della trama principale.


Il mio voto per questo romanzo è di tre riccetti!

venerdì 21 febbraio 2020

Friday News #180

Cari visitatori della Tana, 
benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, la rubrica interamente dedicata alle notizie dal mondo dei libri. Pronti a scoprire le più interessanti della settimana appena trascorsa?

Cover reveals;


  • Esce il 10 Marzo per Mondadori Aurora Rising di Amie Kaufman e Jay Kristoff;
  • Il terzo voume della serie La notte dell'inverno di Katherine Arden esce per Fanucci il 31 Maggio con il titolo L'inverno della strega;
Prossime uscite in Italia;
  • Dovrebbe uscire il 12 Maggio per Einaudi il nuovo romanzo di Cristina Cassar Scalia con protagonista il vicequestore Vanina Guarrasi;
  • Uscirà molto probabilmente il 1 Giugno Tempesta di echi, quarto volume della serie L'attraversaspecchi di Christelle Dabos;
  • È comparsa su Amazon la scheda di Il mare senza stelle di Erin Morgenstern, che uscirà per Fazi quest'estate;
  • Mondadori pubblicherà prossimamente nella collana Oscar la serie The Unspoken Name di A.K. Larkwood;
Prossime uscite internazionali;

  • Uscirà negli USA a Settembre Oculta, seguito di Nocturna di Maya Montayne, pubblicato qui in Italia da Mondadori;
  • Uscirà a Novembre Rythm of War di Brandon Sanderson, quarto volume della serie delle Cronache della Folgoluce;




E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!