venerdì 23 agosto 2019

Friday News #171


Cari visitatori della Tana,
benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, la rubrica interamente dedicata alle notizie dal mondo dei libri. In questo post troverete un piccolo riassunto delle novità di queste ultime settimane di Agosto.

Cover reveal;


  • Esce il 3 Settembre per Mondadori Nocturna di Maya Montayne;
  • Il 24 Settembre invece sarà il turno di Sei Di Corvi di Leigh Bardugo, primo volume della duologia omonima;

Novità sugli adattamenti;
  • M - Il figlio del secolo di Antonio Scurati ha vinto il Premio Strega appena qualche settimana fa. Da questo romanzo, diventato un vero fenomeno letterario, sarà tratta una serie TV;
  • Il secondo film della serie tratto da Tutte le volte che ho scritto ti amo di Jenny Han, con Noah Centineo e Lana Condor nei panni dei protagonisti, approderà su Netflix il 12 Febbraio 2020. Inoltre le riprese del terzo film sono già iniziate;
  • Vi lascio il trailer di Sanditon, la serie ITV tratta dal romanzo incompiuto di Jane Austen che andrà in onda da Domenica 25 Agosto;
  • È stato rilasciato anche il trailer di Can you keep a secret?, il film basato sul romanzo Sai tenere un segreto? di Sophie Kinsella, con Tyler Hoechlin e Alexandra Daddario nei panni dei protagonisti, che uscirà negli USA a Settembre. Non abbiamo ancora una data italiana.

  • Altro trailer rilasciato in questi giorni è quello di Piccole Donne, il più nuovo adattamento basato sul romanzo di Louisa May Alcott che uscirà a Natale Negli USA.


Prossime uscite in Italia;
  • Uscirà il 3 Ottobre per Newton Compton Evil di V.E. Schwab, traduzione di Vicious;
  • Questo amore sarà un disastro di Anna Premoli esce per Newton Compton il 7 Ottobre;
  • Un nuovo YA è previsto per il 16 Ottobre in casa Giunti: Il cavaliere di Brooklyn: Izzy + Tristan di Shannon Dunlap;
  • Il 24 Settembre uscirà Sei di Corvi di Leigh Bardugo per Mondadori. Il secondo volume, Il regno corrotto, arriverà invece il 29 Ottobre;
  • Non si fermano mai le novità di Oscar Mondadori, che ha annunciato diverse uscite per il 2010 e oltre: The Kingdom of Back di Marie Lu e This is How You Lose the Time War di Max Gladstone ed Amal El Mothar arriveranno in Italia prossimamente;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

venerdì 2 agosto 2019

Friday News #170

Cari visitatori della Tana, 
dopo una lunghissima pausa finalmente torna online Friday News, la rubrica dedicata alle notizie dal mondo dei libri. In questo appuntamento cercherò di fare il punto sulle notizie più interessanti dell'ultimo periodo.

Cover reveal;

  • La serie Nevernight di Jay Kristoff arriva in libreria il 3 Settembre per Oscar Mondadori;
  • L'Opale Perduto di Lauren Kate esce il 3 Settembre per Rizzoli;
  • Esce il 10 Settembre per DeA Planeta il secondo volume della serie Iron Flowers di Tracy Banghart, Regina di Cenere;

  • La memoria di Babel, terzo volume della serie de L'attraversaspecchi di Christelle Dabos esce per Edizioni E/O il prossimo 9 Ottobre;
  • Il 17 Ottobre invece esce per Nord Un assassino alle porte di Sabaa Tahir, terzo volume della serie An Ember in the Ashes;
Novità sugli adattamenti;
  • Cominceranno in autunno a Budapest le riprese della serie Shadow and Bone, basata sui romanzi di Leigh Bardugo ambientati nel Grishaverse. A proposito, la duologia Six Of Crows è confermata tra le prossime uscite di Mondadori;
  • Attraverso i social di Alessia Gazzola abbiamo scoperto che la terza stagione della serie TV basata sulla serie de L'allieva, è in fase di scrittura; La serie televisiva, che ha riscosso grande successo nelle stagioni passate, andrà in onda su RAI Uno;
  • Il sole è anche una stella, film basato sul romanzo di Nicola Yoon, non uscirà al cinema in Italia, ma arriverà direttamente sulle piattaforme digitali il 29 Agosto;
  • La guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams diventerà una serie TV. La serie sarà distribuita sulla piattaforma Hulu, che la produrrà in collaborazione con ABC;
  • Circe di Madeline Miller diventerà una serie TV. Ad annunciarlo è stata la HBO, che produrrà e manderà in onda la serie TV;
  • Carrellata di trailer usciti in questo periodo: His Dark Materials, basata sulla trilogia omonima di Philip Pullman, Cercando Alaska, tratto dal romanzo di John Green ed infine The Wicher dalla serie di Andrzej Sapkowski:



Prossime uscite in Italia;
  • Il 3 Settembre esce per DeA Paneta Le terrificanti avventure di Sabrina: Un amore di strega di Sarah Rees Brennan;
  • Chiudo gli occhi e il mondo muore di Francesca Zappia dovrebbe uscire per Giunti il 2 Ottobre;
  • Arriva in libreria ad Ottobre la trilogia Ancillary di Ann Leckie per Oscar Mondadori;
  • Oscar Mondadori ha annunciato la prossima pubblicazione di molti romanzi di Mackenzi Lee: si parte con Loki: Il giovane dio dell'inganno, in arrivo alla fine del 2019 per poi proseguire nel 2020 con la serie dei fratelli Montague earrivare a The Madness Blooms;
  • Sempre per Oscar Mondadori arriveranno prossimamente nelle librerie italiane A Land Lit for Heroes Thin Air, due romanzi di Richard K. Morgan;
  • Tra il 2020 ed il 2021 ancora Oscar Mondadori pubblicherà la serie Arc Of A Scyte di Neal Shusterman;
Prossime uscite internazionali;

  • Arriverà negli USA il prossimo anno Infinity Son di Adam Silvera, esordio di questo autore nel panorama fantasy;
  • Imagine Me di Tahereh Mafi chiuderà la serie Shatter Me, ed uscirà il 31 Marzo 2020;
  • Tracy Banghart, autrice della serie Iron Flowers, pubblicherà nel 2021 un nuovo romanzo, A season of sinister dreams;

E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

sabato 27 luglio 2019

Recensione: "Un caso speciale per la ghostwriter" (Vani #5) di Alice Basso

Cari visitatori della Tana, 
eccomi tornata finalmente qui sul blog, stavolta con una nuova recensione.
Oggi vi parlo di Un caso speciale per la ghostwriter, quinto e apparentemente ultimo volume della serie di Alice Basso con protagonista la ghostwriter Vani Sarca. 

Un caso speciale per la ghostwriter
Vani #5
di Alice Basso
Garzanti
378 pagine
€ 9,99 (ebook) € 17,90 (cartaceo)
Link Acquisto Amazon

TRAMA
Per Vani le parole sono importanti. Nel modo in cui una persona le sceglie o le usa, Vani sa leggere abitudini, indole, manie. E sa imitarlo. Infatti Vani è una ghostwriter: riempie le pagine bianche di scrittori di ogni genere con storie, articoli, saggi che sembrino scaturiti dalla loro penna. Una capacità innata che le ha permesso di affermarsi nel mondo dell'editoria, non senza un debito di gratitudine nei confronti dell'uomo che, per primo, ha intuito la sua bravura: Enrico Fuschi, il suo capo. Non sempre i rapporti tra i due sono stati idilliaci, ma ora Vani, anche se non vorrebbe ammetterlo, è preoccupata per lui. Da quando si è lasciato sfuggire un progetto importantissimo non si è più fatto vivo: non risponde al telefono, non si presenta agli appuntamenti, nessuno sa dove sia. Enrico è sparito. Vani sa che può chiedere l'aiuto di una sola persona: il commissario Berganza. Dopo tante indagini condotte fianco a fianco, Vani deve ammettere di sentirsi sempre più legata all'uomo che l'ha scelta come collaboratrice della polizia per il suo intuito infallibile. Insieme si mettono sulle tracce di Enrico. Tracce che li porteranno fino a Londra, tra le pagine senza tempo di Lewis Carroll e Arthur Conan Doyle. Passo dopo passo, i due scoprono che Enrico nasconde segreti che mai avrebbero immaginato e, soprattutto, che ha bisogno del loro aiuto. E non solo lui. Vani ha di fronte a sé un ultimo caso da risolvere e fra le mani, dalle unghie rigorosamente smaltate di viola, le vite di tutte le persone cui ha imparato a volere bene.



LA MIA OPINIONE

Questa è la recensione di un finale annunciato. 
Un caso speciale per la ghostwriter, infatti, chiude il ciclo delle avventure di Vani Sarca, così come l'autrice aveva annunciato già da qualche tempo. 
Lo scorso anno, proprio in occasione dell'annuncio della conclusione della serie, avevo scritto un articolo su serie, serialità nei generi e soprattutto quando è il caso di chiudere una serie. 

Ma torniamo al romanzo, che si riapre esattamente dove si era concluso il quarto volume: Enrico Fuschi, il capo di Vani, esce di casa senza cellulare né documenti e sparisce nel nulla. Il loro rapporto non è mai stato amichevole, ma Enrico si è lasciato scappare un affare enorme per non tradire la sua ghostwriter e anche se non vuole ammetterlo, Vani gliene è grata. E adesso è preoccupata per lui.
Mentre alle Edizioni L'Erica ne viene annunciato il licenziamento, Vani raccoglie i fedelissimi del suo ormai ex capo e comincia un'indagine che la porterà a scoprire un lato completamente nascosto e inedito di Enrico. 
Affiancata dal suo commissario Berganza, Vani segue indizi e piste che la porteranno fino a Londra e ritorno pur di ritrovare sano e salvo quella spina nel fianco che è stata per lei Enrico.

Sapere di dover salutare dei personaggi a cui si è affezionati è complicato. Le aspettative erano altissime, perché ovviamente mi aspettavo un finale con il botto e invece Alice Basso con questo romanzo ci ha regalato il finale perfetto.
Con questa avventura, infatti, l'autrice ha preso tutti i motivi per cui i suoi lettori si sono innamorati di Vani e li ha rimessi insieme, facendoci capire che, proprio come la giovane Morgana, anche noi ci siamo un po' vanisarchizzati leggendo di lei.
Ma Alice Basso ci fa anche un altro regalo, con questo finale: ha dato a Vani spessore e tridimensionalità come personaggio, facendo scoprire a lei per prima come e quanto sia cambiata la sua vita e quanto i suoi spigoli si siano smussati, soprattutto da quando ha il commissario Berganza al suo fianco come partner in crime. 
Ma in questo romanzo ad affiancare Vani in realtà ci sono tutti i personaggi che abbiamo incontrato strada facendo in questa serie: sua sorella Lara, quella faccia da schiaffi di Riccardo Randi, la cuoca Irma, la mini-Vani Morgana e la sua amica Laura a cui si aggiungono la fedele segretaria di Enrico, Antonia, e la stagista Olga. Un mix impensabile per Vani fino a qualche tempo prima, ma che si triva a lavorare sotto le sue direttive pur di risolvere il giallo della scomparsa di Fuschi.

E così in questa avventura finale Alice Basso ci regala una storia senza crimini di messo ma con un bel rompicapo, in cui non mancano i momenti seri ma nemmeno il sarcasmo e l'ironia di Vani, una protagonista che non si può fare a meno di amare.

Sperando che questo sia soltanto un arrivederci e non un addio, e che Vani torni sporadicamente protagonista di qualche storia, attendo già di conoscere il prossimo progetto di Alice Basso, che sono sicura ci saprà regalare altre delizie da leggere.




Il mio voto per questo romanzo è di quattro riccetti!




venerdì 21 giugno 2019

Friday News #169


Cari visitatori della Tana, 
benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, che arriva dopo qualche settimana di pausa, ma prometto, carico di novità interessanti.
Pronti a scoprirle?

Cover reveals;

  • È uscita lo scorso 13 Giugno una nuova edizione di Il rubino di fumo di Philip Pullman, primo volume della tetralogia di Sally Lockhart;
  • Ed ecco finalmente la cover in HD di Ferryman, il romanzo di Claire McFall in uscita per Fazi il prossimo 11 Luglio;
Novità sugli adattamenti;

  • Ci sono degli adattamenti tutti italiano all'orizzonte per alcuni romanzi: grazie a BadTaste sappiamo che sono stati acquistati i diritti della serie dei Fratelli Corsaro di Salvo Toscano (Newton Compton) da cui Fabula Pictures trarrà una serie TV; lo stesso accadrà per I leoni di Sicilia di Stefania Auci, che sarà adattato da Compagnia Leone Cinamatografica.
    Infine diventerà un film La scuola cattolica di Edoardo Albinati, romanzo vincitore del Premio Strega nel 2018, prodotto da Publispei.
Prossime uscite in Italia;

  • Nel mese di luglio dovrebbe arrivare in libreria per Oscar Mondadori il secondo volume delle graphic novel della serie Il Trono di Spade di George R.R. Martin;
  • I Testamenti di Margaret Atwood, seguito de Il racconto dell'ancella, uscirà il 10 Settembre , in contemporanea mondiale, per Ponte alle Grazie;
  • È stata rivelata la trama di Hypervesum: Unknown di Cecilia Randall, in uscita per Giunti il prossimo 9 Ottobre: la trovate QUI;
  • V.E. Schwab è entrata a far parte della scuderia Oscar Mondadori, che pubblicherà i suoi romanzi ancora inediti in Italia. Nel 2020 arriveranno City of Ghosts  e Tunnel of Bones, mentre prossimamente avremo anche La vita invisibile di Addie La Rue, la trilogia Threads of Power, The Near Witch ed anche il romanzo YA a cui l'autrice sta ancora lavorando;
Prossime uscite internazionali;

  • Uscirà il 19 Maggio 2020 il nuovo romanzo di Suzanne Collins, ambientato a Panem 64 anni prima di Hunger Games. Il titolo del libro non è ancora stato rivelato ma sappiamo già che i diritti del romanzo sono stati acquistati per la produzione di un adattamento cinematografico;
  • Tutti noi procrastinatori a oltranza ci consoliamo sapendo che esiste qualcuno che per rimandare le cose è molto peggio di noi: sto parlando ovviamente di George R.R. Martin, autore della fortunata serie delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco ormai nota universalmente con il titolo Game of Thrones.
    Qualche tempo fa l'autore ha pubblicato sul suo Not A Blog un post molto interessante in cui parlava di una convention sulla letteratura fantasy in Nuova Zelanda alla quale parteciperà nell'estate 2020. L'autore scrive che se per allora i fan non dovessero avere tra le mani The Winds of Winter, sesto ed attesissimo volume della serie, sono autorizzati ad imprigionarlo in una cella sulla White Island finché non avrà terminato il romanzo.
    Che George sia abituato a trollarci periodicamente promettendo l'uscita del romanzo non è una novità, ma ovviamente questo post non può che alimentare le speranze di noi fan che attendiamo ormai da otto anni questo romanzo.
    Non ci resta che sperare per il meglio!
Promozioni sui libri;
  • Fino al 30 Giugno i libri Einaudi nella collana Super ET sono in offerta con uno sconto del -25%;
    La promo su Amazon QUI;
  • I Classici Feltrinelli sono in offerta con uno sconto del -20%;
    La promo su Amazon QUI;
  • La narrativa per bambini e ragazzi firmata Giunti è in offerta al -25%;
    La promo su Amazon QUI;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

venerdì 7 giugno 2019

Friday News #168


Cari visitatori della Tana, 

benvenuti ad un nuovo appuntamento con Friday News, la rubrica interamente dedicata alle notizie dal mondo dei libri.
Pronti a scoprire le più interessanti delle ultime due settimane?


Cover reveals;


  
  • Sadie di Courtney Summers esce per Rizzoli il 25 Giugno;
  • La mano scarlatta di Cassandra Clare e Wesley Chu sarà pubblicato da Mondadori il 25 Giugno;
  • Crescent City di Sarah J. Maas, primo volume della sua serie fantasy new adult, uscirà il rpossimo anno negli USA;



Novità sugli adattamenti;

  • ll team creativo dietro al film Netflix Tutte le volte che ho scritto Ti amo, basato sul romanzo di Jenny -han, si riunirà per lavorare ad un altro adattamento, quello di Replica,  un romanzo di Lauren Oliver ancora inedito in Italia. La stessa autrice ha firmato la sceneggiatura.
    Ulteriori dettagli sul progetto potete trovarli QUI;
  • È stato rilasciato nei giorni scorsi il trailer di Il Cardellino, film tratto dal romanzo omonimo di Donna Tarrt in uscita il 10 Ottobre;


Prossime uscite in Italia;

  • Un articolo sul sito Mondadori della scorsa settimana riporta che Sei di corvi di Leigh Bardugo uscirà il 24 Settembre, mentre il secondo volume, Il regno corrotto è previsto per il 29 Ottobre. Nel corso del 2020 invece tornerà in libreria in una nuova edizione la trilogia Shadow and Bone;
  • Confermata per Settembre l'uscita della trilogia Nevernight di Jay Kristoff, che arriverà in libreria nella collana Oscar Mondadori. L'autore inoltre arriverà in Italia per presentare i suoi romanzi, in un evento cui prossimamanete scopriremo data e luogo;
  • Fanucci Editore prevede per fine anno l'uscita di The Remnant, volume conclusivo della serie Oversight di Charlie Fletcher;
  • Nella collana Oscar Mondadori arriveranno prossimamente tre novità importanti: la prima è la riedizione delle tre serie di Shadowhunters di Cassandra Clare con le bellissime cover originali. La seconda è la pubblicazione di La città di ottone di S.A. Chakraborty, primo volume della Daevabad Trilogy;
    Infine, a partire dal prossimo anno, l'editore porterà in Italia anche i romanzi di Kerry Maniscalco;



Prossime uscite internazionali;
  • Il quinto libro della serie di Miss Peregrine di Ransom Riggs sarà The Conference of the Birds e uscirà a Gennaio negli USA;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

lunedì 27 maggio 2019

Recensione in anteprima: "L’assassino fantasma e il furto del tempo" (Marineide #10) di Ioan Viborg

Cari visitatori della Tana,
oggi torno a recensire un romanzo qui sul blog, e oggi voglio parlarvi in anteprima di L’assassino fantasma e il furto del tempo di Ioan Viborg, decima avventura dell'Ispettore Marineo.


L’assassino fantasma e il furto del tempo
Marineide #10
di Ioan Viborg
112 Pagine
€ 12,00
Disponibile da Giugno 2019

TRAMA

Un omicidio della camera chiusa da risolvere e un rapimento sono gli ingredienti della nuova avventura di Marineo. Sfidato nuovamente dal suo nemico numero uno, l’ispettore dovrà, in una spericolata corsa contro il tempo, sventare una catastrofe che potrebbe avere ripercussioni disastrose per tutta la civiltà. Dovrà, inoltre, svelare come sia stata assassinata la star televisiva Giuliva Vacante, il tutto senza tralasciare gli abituali salaci scherzi ai danni dei suoi amici e colleghi.



LA MIA OPINIONE
Questo non è il mio primo incontro con l'ispettore Marineo: qualche anno fa, in occasione di Una Marina di Libri, il festival letterario che ha sede a Palermo, per una fortunata coincidenza mi sono trovata alla presentazione di La Commedia di Marineo. In quell'occasione ho capito che Ioan Viborg  come giallista poteva essere un folle oppure un genio e dato che le due cose spesso coincidono, ho deciso di comprare il romanzo, che si è rivelato folle e geniale esattamente come previsto.

Questa nuova avventura per l'ispettore Marineo comincia, come sempre, all'insegna di grattacapi: tra una foto anamorfica in cui sembra che faccia le corna al Presidente della Regione, una strana denuncia per un rapimento alieno e uno scherzo di troppo al solito Guccione, si ritrova costretto a partecipare ad un evento a Palermo che avrà tuttavia risonanza mondiale: la taratura dell'orologio campione di Greenwich, che verrà corretto di un secondo attraverso un impulso telematico inviato da Palermo. 
L'evento, proprio per la sua risonanza, viene minacciato dal nemico numero uno di Marineo, Mortacci, un criminale che trama nell'ombra e che anche questa volta, nonostante tutte le precauzioni, è pronto a dare filo da torcere all'ispettore.


L'ispettore Marineo, come questo romanzo, è decisamente sui generis. Non aspettatevi un erede di Poirot o di Montalbano, perché l'autore si è divertito a sperimentare costruendo un personaggio divertente, fuori dalle righe, con una personalità strabordante, tanto che a tratti potrebbe per sino stare antipatico a chi lo legge. Rimane però un un detective dal fiuto infallibile, pronto ad affrontare con freddezza e astuzia, proprio come Sherlock Holmes con Moriarty, il suo nemico di sempre, Mortacci, e le sue macchinazioni.
Un po' detective e un po' eroe dei fumetti, Marineo si destreggia nella soluzione di un delitto a camera chiusa, un classico del giallo che potrebbe sembrare il delitto perfetto, ma in cui lui riesce a leggere tra le righe.


Pur sembrando breve per le sue sole 112 pagine, L’assassino fantasma e il furto del tempo è un giallo ben congegnato, in cui il protagonista è un vero mattatore.
Lo stile dell'autore è piuttosto essenziale, ma allo stesso tempo trascinante e divertente; la storia ha un ritmo serrato, in un crescendo che fa sì che si possa leggere soltanto in un modo: tutta d'un fiato.
Dopo aver sperimentato personalmente che questa, pur essendo una serie con lo stesso protagonista, è fatta da singole avventure indipendenti, sono pronta a recuperare tutti i precedenti.


Il mio voto per questo romanzo è di quattro riccetti!

sabato 25 maggio 2019

Friday News #167


Cari visitatori della Tana,
vi do il benvenuto ad un nuovo appuntamento con Friday News, la rubrica interamente dedicata alle notizie dal mondo dei libri. Pronti a scoprire le più interessanti?

Cover reveals;





Novità sugli adattamenti;
  • Il nuovo romanzo di Alessia Gazzola, Lena e la Tempesta, è stato opzionato per trarne un adattamento cinematografico o televisivo;
  • Sarà tratto un adattamento anche da Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh. A prendervi parte, nel ruolo di protagonisti, saranno Nick Robinson, volto di Tuo, Simon, e Kiersey Clemons. Le riprese cominceranno quest'estate sotto la direzione del regista Michael Mayer.
    Ulteriori dettagli sul progetto: QUI;
  • Altro adattamento in corso di produzione è quello basato su Tanti Piccoli Fuochi di Celeste Ng, che diventerà una serie per Hulu. A ricoprire i ruoli principali ci saranno Joshua Jackson, indimenticabile Pacey di Dawson's Creek, e Reese Witherspoon.  
  • Sembra confermato che Lino Guanciale interpreterà il ruolo del protagonista nella serie TV in arrivo prossimamente su Rai 1 basata sui romanzi di Maurizio De Giovanni della serie del Commissario Ricciardi. Le riprese sarebbero appena iniziate e la serie televisiva, in sei episodi da cento minuti, potrebbe approdare in TV già la prossima primavera;
Prossime uscite in Italia;
  • Come confermato dall'autrice stessa attraverso i suoi canali social, il nuovo romanzo di Anna Premoli uscirà a Settembre per Newton Compton;
  • Burning Shadow di Jennifer L. Armentrout uscirà per Giunti il 16 Ottobre;
  • Per il mese di Dicembre è prevista l'uscita di L'Ultima Vita del Principe Alastor, secondo volume della serie The Dreadful Tale of Prosper Redding di Alexandra Bracken per Piemme;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

mercoledì 22 maggio 2019

Blogtour: "Cosa resta dell'estate" - A cura di Stephanie Perkins - Tappa #3: "Inerzia" di Veronica Roth


Cari visitatori della Tana, 
vi do il benvenuto alla terza tappa del blogtour dedicato a Cosa resta dell'estate, la raccolta di racconti YA a tema estivo a cura di Stephanie Perkins.
In questa tappa vi parlerò del racconto di Veronica Roth, ma prima di cominciare, approfondiamo u po' il contenuto della raccolta.


 Cosa resta dell'estate
AA.VV
 DeA Planeta
 416 pagine
 € 16,50

TRAMA
Ogni estate ha la sua storia d’amore. Sei pronta per la tua? C’è forse un momento migliore dell’estate per innamorarsi? Sicuramente no. Ne sono convinti anche Veronica Roth, Cassandra Clare e altri dieci autori bestseller internazionali che ci regalano una raccolta di racconti indimenticabili. Dodici racconti romanticissimi uniti dal doppio fil rouge dell’estate e dell’amore. Una lettura perfetta per sognare passeggiando al chiaro di luna, guardando un tramonto o facendosi accarezzare dalla brezza del mare. Frizzante come una bibita fresca e avvolgente come il sole d’agosto.
llo 

Dodici storie d’amore firmate da autori di fama internazionale, tra cui le due autrici bestseller Cassandra Clare e Veronica Roth, Stephanie Perkins, Jennifer E. Smith, Nina La Cour, Leigh Bardugo, Francesca Lia Block, Libba Bray, Brandy Colbert, Tim Federle, Lev Grossman, Jon Skovron.

RECENSIONE DI "INERZIA" - VERONICA ROTH
Il racconto di Veronica Roth si apre in piena notte: Claire viene svegliata dalla madre, che la informa che Matt, il suo ex migliore amico da poco rimasto vittima di un incidente, vuole vederla per la sua Ultima Visita, prima di subire un intervento al quale è possibile che non sopravviva.
Attraverso una particolare tecnologia, anche se Matt è incosciente, è possibile collegare i suoi impulsi celebrali con quelli di Claire, in modo da condividere i loro ricordi e scambiare le ultime parole.
Claire e Matt non si parlano più da qualche tempo, ma attraverso i loro ricordi ripercorriamo la storia della loro amicizia. A legarli ci sono moltissime cose, dalla passione per l'arte a quella per la stessa band, i Chase Wolcott, dalla condivisione per il dolore di una perdita alle piccole follie che solo due adolescenti possono fare.
È attraverso la condivisione di questi ricordi che Matt e Claire riescono a superare le loro incomprensioni. Adesso però bisogna sperare che Matt sopravviva all'intervento, per vivere insieme davvero.

Personalmente ho sempre avuto un rapporto di amore-odio con Veronica Roth. Pur avendo amato molto Divergent, non mi sono affatto piaciuti i volumi successivi di questa serie, tanto che pensavo che non avrei mai più letto qualcosa di suo.
Il destino mi ha voluto assegnare il suo racconto però in occasione di questo blogtour e devo dire che non mi è affatto dispiaciuto. La Roth ci racconta una storia d'amore e di amicizia attraverso i ricordi dei protagonisti, riuscendo in poche pagine a racchiudere la forza di un legame bello. Adesso, so che "bello" potrebbe sembrare un termine piuttosto banale, ma racchiude anche l'essenza di questo rapporto, che nonostante gli alti e bassi resta comunque forte e genuino.
Nel complesso questo racconto mi è piaciuto e tra quelli presenti nella raccolta, sicuramente ve lo consiglio.
Inoltre la 20th Century Fox ha acquistato i diritti del racconto per produrre un adattamento cinematografico.

Il mio voto è di quattro riccetti!



VERONICA ROTH
Veronica Roth si è laureata in scrittura creativa presso la Northwestern University e ha esordito giovanissima proprio con Divergent, scritto rubando il tempo agli esami. Ora ha trent' anni, vive vicino a Chicago e fa la scrittrice a tempo pieno. Divergent è il suo romanzo d’esordio: pubblicato negli Stati Uniti nel maggio 2011, è rimasto nelle top ten dei libri più venduti per tre mesi consecutivi.

Diventata un'autrice di fama mondiale grazie alla serie di Divergent ed agli adattamenti cinematografici che ne sono stati tratti, la Roth sta pubblicando anche un'altra serie di romanzi distopici, Carve The Mark, edita in Italia da Mondadori.





In attesa di parlarvi della raccolta per intero, vi aspetto alla prossima!