venerdì 21 aprile 2017

Friday News #81

Cari visitatori della Tana, 
benvenuti ad un nuovo appuntamento con le notizie della settimana. Anche oggi moltissime e ricchissime news. Voi siete pronti a scoprirle?


Cover reveals della settimana;


  • Esce il 2 Maggio per Mondadori Gabbia del Re di Victoria Aveyard, terzo romanzo della serie Regina Rossa;
  • P.S. I like you di Kasie West esce per Newton Compton il 29 Giugno;
  • Come vi avevo anticipato qualche settimana fa, Rizzoli pubblicherà nella collana BUR i volumi della serie Vampire Academy di Richelle Mead. Dal 27 aprile troveremo in libreria L'accademia dei vampiri e Morsi di Ghiaccio;
  • Arriva in libreria il 4 Maggio per Newton Compton Le strane logiche dell'amore di Tania Paxia;
  • The Fifth Doll è il nuovo romanzo di Charlie N. Holmberg che uscirà negli USA il prossimo 15 Agosto, e se siete appassionati di magia e matrioske, potrebbe proprio piacervi!
  • Rivelata anche la cover di The Hawkweed Legacy di Irena Brignull, seguito di La profezia di Mezzanotte, uscito in Italia per De Agostini. Il romanzo uscirà negli USA il 15 Agosto di quest'anno;
Quali autori, quali libri;
  • A.G. Howard, autrice della serie Il mio splendido migliore amico, edita in Italian da Newton Compton, ha già molti progetti per il futuro: a Gennaio 2019 infatti dovrebbe uscire Stain, un romanzo high fantasy, retelling della fiaba della principessa sul pisello. 
  • Nuova serie in arrivo, invece, per Holly Black, autrice tra gli altri di Nel profondo della foresta, che da pochissimo è arrivato anche nelle librerie italiane. La scrittrice sta lavorando ad una nuova trilogiafantasy dal titolo The Folk of the Air ed il cui primo volume sarà intitolato The Cruel Prince. L'uscita del primo volume è prevista negli USA per Gennaio 2018.
    Inoltre la scrittrice ha sempre all'attivo un progetto altrettanto importante, quello della serie Magisterium scritta a quattro mani con Cassandra Clare, di cui uscirà The Silver Mask, il quarto volume, a Settembre di quest'anno negli USA, mentre il quinto, The Enemy of Death è previsto per Settembre del prossimo anno.
Prossime uscite in Italia;
  • Jojo Moyes torna in libreria il 2 Maggio con La casa delle onde, in uscita per Mondadori;
  • Il 4 Maggio esce Le strane logiche dell'amore di Tania Paxia per Newton Compton;
  • Il 9 Maggio è il giorno dell'uscita di The Tower: Il millesimo piano di Katharine McGee, edito da Piemme;
  • È stata rinviata all' 11 Maggio l'uscita di The Fate of the Tearling di Erika Johansen;
  • A metà Maggio dovrebbe finalmente uscire per Rizzoli Ignite Me di Tahereh Mafi, così come Il rogo della strega di Josephine Angelini per Giunti;
  • Esce il 22 Giugno per Newton Compton Amore Reale di Emma Chase, dal quale sarà tratto prossimamente anche un film;
  • Nel mese di giungo dovrebbe uscire per Rizzoli Sweetbitter di Stephanie Danler;
  • L'uscita di Noi siamo tutto di Nicola Yoon a quanto pare è stata spostata a Luglio, mese in cui dovrebbe uscire in Italia anche il film;
  • Prossimamente uscirà per Giunti The Hate U Give di Angie Thomas, un romanzo YA che sta avendo un enorme successo negli USA;
  • Vi ricordate April Genevieve Tucholke, autrice di Quando il Diavolo mi ha preso per mano? Ebbene, De Agostini pubblicherà prossimamente Wink Poppy Midnight, un romanzo YA mistery che sembra molto interessante. Inoltre sempre per De Agostini uscirà anche Stealing Snow, primo romanzo della serie omonima di Danielle Paige che è un retelling della storia della regina delle nevi;
  • Anche Newton Compton ha in serbo una pubblicazione molto interessante, ma ancora senza una data di uscita. Si tratta di RoseBlood di A.G. Howard, retelling de Il fantasma dell'opera;
  • Già confermata l'uscita di un secondo volume nella serie 5 sensi di Serena Nobile aka Virginia De Winter: La musica nelle tue parole uscirà prossimamente per Harper Collins;

E per oggi è tutto, miei cari lettori.
Alla prossima! 

mercoledì 19 aprile 2017

Release Party: "The Glittering Court" di Richelle Mead



Cari visitatori della Tana,
eccoci arrivati alla data fatidica! Oggi arriva finalmente nelle nostre librerie The Glittering Court, primo romanzo della serie omonima di Richelle Mead che ha già riscosso grande successo negli Stati Uniti.
L'autrice, che ha già toccato vette altissime con le due serie urban fantasy sui vampiri Vampire Academy e lo spin-off Bloodlines nelle classifiche del New York Times e di USA Today, si è spostata su un genere un po' diverso con The Glittering Court, che al momento conta due volumi più un terzo in arrivo nel 2018. 

Scopriamo insieme di cosa parla The Glittering Court, che vado subito a presentarvi.


The Glittering Court
di Richelle Mead
The Glittering Court #1
448 Pagine
LSWR Edizioni
€ 16,90 (cartaceo) € 9,99 (ebook)
Acquista su Amazon

Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l'opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l'aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d'interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos'altro: l'occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell'oceano. Dopo un incontro fortuito con l'affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente - o meravigliosa - è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.

Richelle Mead
È un’autrice di bestseller internazionali che ha firmato più di venticinque libri per adulti e adolescenti, tra i quali la popolarissima serie Vampire Academy (L’accademia dei vampiri) pubblicata anche in Italia da Rizzoli.
Sono inediti in Italia la serie spin-off di Vampire Academy, Bloodlines e il fantasy autoconclusivo Soundless , nonché le due serie urban fantasy Georgina Kincaid e Dark Swan.



Link utili
La pagina del romanzo sul sito dell' editore (dal quale potete già acquistare il romanzo con il 15% di sconto sul prezzo di copertina) | La pagina FB dell' editore | L'account Instragram ufficiale |  La pagina FB dell'autrice.

Inoltre, per chi di voi sarà a Tempo di Libri, la fiera dell'editoria che si terrà a Milano - Rho dal 19 al 23 Aprile, ci sarà la possibilità di incontrare l'autrice il 23 Aprile alle 17:30 nella Sala Optima del Padiglione 4 della Fiera.


E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima! 

domenica 16 aprile 2017

Blogtour "L'alba della cacciatrice" di Aliénor J O'Hara - Tappa #2: Magia e Foresta - L'ambientazione del romanzo


Cari visitatori della Tana,
buona Pasqua prima di tutto, e poi benvenuti alla seconda tappa del blogtour dedicato a L'alba della cacciatrice di Aliénor J. O'Hara.
Oggi parleremo dell'ambientazione del romanzo, ma prima di cominciare, scopriamo meglio questo romanzo.


L'alba della cacciatrice
di Aliénor J. O'Hara
PubMe
233 pagine
€ 13,90 (cartaceo) € 2,99 (ebook)
Acquista su Amazon

Una nuova guerra è scoppiata e sta cambiando molte cose. Charlie lo sa bene. La sua famiglia sta scappando dai bombardamenti da più di un anno e alla fine è persino costretta a lasciare il suo paese. Ciò che troverà nella sua nuova casa, però, non è esattamente ciò che si sarebbe aspettata. Una strana zia che non sapeva di avere e una realtà oscura persino peggiore della guerra che si è lasciata alle spalle. Una realtà che mai avrebbe osato immaginare e che le strapperà dalle mani tutto ciò che ha, che le costerà quasi tutto ciò che è. Una realtà che prende forma dai suoi sogni più oscuri. Cosa faresti tu se i tuoi peggiori incubi prendessero improvvisamente vita?


Nell'appuntamento di oggi potrete leggere direttamente le parole dell'autrice, che ci spiega l'ambientazione del romanzo ed il ruolo fondamentale che essa ha all'interno della storia.

MAGIA E FORESTA
La Natura ha da sempre affascinato l’uomo ed esso vi ha sempre visto celato un significato che andasse oltre la realtà di cui poteva fare esperienza ordinariamente. Pensiamo a tutte le figure che nel tempo sono state legate a questo aspetto, come banalmente le ninfe nella cultura greca, fino alla visione della Natura come una vera e propria Dea, se non l’unica. 

Per noi, gente di montagna, questo aspetto è ancora più vero. Non solo culturalmente, a causa di vestigia della cultura celtica che vedeva nelle foreste l’apice del proprio misticismo, ma soprattutto perché chi è nato o cresciuto tra le montagne conosce profondamente quando la Natura sia potente. La montagna è una presenza fondamentale nel nostro sentire, e le foreste che ne vestono i pendii sono il tempio della spiritualità culturale. Probabilmente è per questa ragione che non ho potuto fare a meno di ambientare gran parte di questa storie sulle montagne alpine, la mia realtà, e di fare del bosco una presenza così importante e potente del libro. Dovevo decidere dove svelare per la prima volta la magia, dove mostrarla a chi non l’aveva mai vista prima, e non esiste luogo migliore di una foresta invernale addormentata per farlo. 

La foresta, così come la montagna, portano con loro non solo il lato affascinante della magia ma anche il pericolo, la durezza e la rigidità di una Natura che esige rispetto e conoscenza, a volte fino ad apparire crudele. Non perdona e non si piega. Non potevo immaginare un luogo migliore per far sentire ai personaggi, come ai lettori, questa forte dualità, come presentare questa verità che la magia e il paranormale sono una grande forza, carica di fascino e bellezza ma se provocata e scatenata può essere crudele e letale. 
Sarà una costante presente in tutta la saga, la dualità della Natura e della Magia e il pericolo di vederle rivoltarsi all’uomo. 
Dopotutto ci sono cose impossibili da controllare, persino per noi.

UN ESTRATTO DAL ROMANZO
Quando invece Charlie si era ritrovata nel bosco, sola, immersa nel silenzio, tutto ciò che aveva provato era stata una profonda e totale pace. Tutto il suo animo aveva sospirato, come se finalmente avesse potuto liberarsi e lasciare andare tutto il dolore e la rabbia. 
Fu solo per un istante, ma fu più di quanto avesse provato in tutti e due gli anni precedenti a quel momento. Il primo attimo di serenità da quando aveva udito esplodere la prima bomba accanto a casa propria. Da allora aveva continuato a muoversi come un fantasma. Confusa, e continuamente alla ricerca di quella fugace sensazione che finalmente un manto bianco aveva saputo regalarle. 
Ciò che amava di più erano i colori. Si potrebbe pensare che l’inverno muti il mondo in un’istantanea monocromatica, ma la verità è che nessun colore è più vivo e brillante di quello che si erge dal potente candore della neve appena caduta. I verdi degli aghi dei sempreverdi, i grigi dei muschi, gli azzurri dei ghiacci. Tutto sembrava più vero e meraviglioso, incredibilmente vivo nell’immobilità del riposo della terra. E così si sentiva anche Charlie: immobile, in attesa, eppure viva e forte.

IL GIVEAWAY
Seguendo il blogtour avrete la possibilità di vincere due copie del romanzo. Vi basterà seguire poche e semplici regole e compilare il form che vi lasceremo ad ogni tappa.

OBBLIGATORIE:
1. Mettere MI PIACE alla pagina Facebook dell'autrice
2. Unirsi ai lettori fissi dei blog che ospitano il tour
3. Condividere la prima tappa sul social che preferite
4. Commentare tutte le tappe

FACOLTATIVE:
Condividere almeno una delle tappe taggando due amici
(si può fare ogni giorno, questo vi permetterà di condividere più tappe e guadagnare più punti).


a Rafflecopter giveaway

IL CALENDARIO


E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima! 

venerdì 14 aprile 2017

Friday News #80


Cari visitatori della Tana,
benvenuti all'appuntamento #80 con Friday News, la rubrica tutta dedicata alle news dal fronte libresco. Che ne dite di tuffarci subito nelle novità di questa settimana?

Cover reveals della settimana;

  • The Language of Thorns di Leigh Bardugo, una raccolta di fiabe ispirate ai miti e al folklore, uscirà negli USA il 26 Settembre prossimo con questa meravigliosa cover;
  • La serie The Royals di Erin Watt arriva in Italia il 30 Maggio con il primo volume, Paper Princess;
Quali autori, quali libri;
  • La serie The Illuminae Files di Amie Kaufman e Jay Kristoff avrà anche un terzo volume, intitolato Obsidio, che dovrebbe uscire a Marzo del 2018 negli USA.
    Intanto in Italia è stato pubblicato il primo volume della serie, Illuminae, mentre il secondo, Gemina, dovrebbe uscire ad Ottobre. 
Novità sugli adattamenti;
  • La serie di romanzi Rebel of the Sands di Alwyn Hamilton diventerà un film. I diritti per la realizzazione dell'adattamento sono stati acquisiti da Willow Smith e dalla Cartel Entertainment. La serie di romanzi, al momento composta da Rebel: Il deserto in fiamme e Rebel: Il tradimento è pubblicata in Italia da Giunti. Un terzo volume, ancora senza titolo, è atteso per il 2018;
  • La serie The Raven Cycle di Maggie Stiefvater diventerà una serie TV. A confermare la notizia è stata qualche giorno fa la stessa autrice attraverso i suoi social. I diritti sono stati acquisiti da un'importante casa di produzione americana e già è stato delineato il tema che svilupperà il progetto. A dirigere il pilot della serie sarà Catherine Harwicke, già regista di Twilight.
    I primi due volumi della serie sono stati pubblicati in Italia da Rizzoli. Che con l'arrivo della serie TV l'editore decida di proseguire con la pubblicazione anche del terzo e del quarto volume?
Prossime uscite in Italia;
  • E' segnata su Amazon per il 18 Aprile l'uscita di La Gabbia del Reterzo volume della serie Red Queen di Victoria Aveyard. Il 2 Maggio invece usciranno  Regina Rossa e Spada di Vetro nella collana Oscar Mondadori;
  • Il 9 Maggio uscirà la trilogia The Infernal Devices di Cassandra Clare in volume unico nella collana Oscar Mondadori;
  • Esce il 7 Giugno Tutto il tempo che vuoi, nuovo romanzo di Francesco Gungui che torna alla narrativa contemporanea dopo il grande successo della sua serie fantasy Canti delle Terre Divise;
  • Esce a Giugno per Salani Il terzo relitto di Barbara Bellomo, secondo romano nella serie dell'archeologa Isabella De Clio;
E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

lunedì 10 aprile 2017

Recensione di "Carry On" - Rainbow Rowell

Cari visitatori della Tana,
questa settimana qui sul blog non può che cominciare con la recensione della mia ultima lettura. Sto parlando di Carry On, romanzo di Rainbow Rowell arrivato ormai anche sugli scaffali delle librerie italiane.


Il libro è uscito per Piemme lo scorso 21 Marzo e conta 538 pagine. Il prezzo è di € 6,99 per l'ebook, mentre il cartaceo costa € 17.

TRAMA
Simon Snow è il peggior prescelto di sempre. Questo è ciò che sostiene Baz, il suo compagno di stanza. Baz potrà anche essere un vampiro e un nemico, ma ha probabilmente ragione. Per la maggior parte del tempo infatti Simon non sa far funzionare la sua bacchetta, oppure non sa controllare il suo inestinguibile potere mandando tutto a fuoco. Il suo mentore lo evita, la sua ragazza lo ha lasciato, e un mostro con la sua faccia si aggira per Watford, la scuola di magia in cui frequentano l'ultimo anno. Allora perché Baz non riesce a fare a meno di stargli sempre intorno?




LA MIA OPINIONE
Leggendo Fangirl ci si affeziona irrimediabilmente a tutti i personaggi, compresi Simon e Baz, protagonisti della immaginaria saga di romanzi di Simon Snow, scritta dall'altrettanto immaginaria autrice Gemma T. Leslie. Ecco perché, quando la Rowell ha annunciato che avrebbe scritto il romanzo di Simon e Baz, non potevo che essere felicissima per questo nuovo progetto, ma anche incerta, per il fatto che, da come era descritta in Fangirl, la saga di Simon Snow somiglia moltissimo a quella di Harry Potter.
La Rowell, con questo romanzo è riuscita a compiere una doppia impresa: dare vita a due personaggi immaginari, che aveva soltanto abbozzato in Fangirl e diversificare moltissimo questa saga da precedenti fantasy ambientati in mondi in cui esiste la magia - e soprattutto da Harry Potter.

Simon Snow si prepara ad affrontare il suo ottavo ed ultimo anno nella scuola di magia di Watford: gli anni precedenti non sono stati una passeggiata per lui, il Prescelto annunciato da una profezia, il mago che dovrebbe cambiare la storia ed unico erede dell'Arcimago, che più volte si è trovato a fronteggiare il pericolo più che negli ultimi anni sta devastando il mondo magico: il Tedio Insidioso.
Certo, Simon come mago non è un granché: non riesce a controllare il suo potere e per gli incantesimi più elementari rischia di combinare dei disastri, la bacchetta non vuole saperne di ubbidirgli e senza l'aiuto della sua migliore amica, Penelope, probabilmente sarebbe già morto.
Se a questo aggiungiamo Agatha, una fidanzata bellissima quanto distante e Baz, il suo misterioso compagno di stanza, probabile vampiro, che per molte volte in passato ha provato a farlo fuori, beh, abbiamo una storia molto più che complicata già in partenza.
Ma l'anno scolastico a Watford non comincia affatto sotto i migliori auspici: Agatha decide di rompere con lui, Baz non si vede a scuola per settimane e l'Arcimago, che dovrebbe essere il suo mentore, continua ad evitarlo e a sparire per giorni interi.
Le cose si complicano ancora di più quando Simon riceve la Visita di uno spettro che non ha ancora trovato pace e gli chiede di aiutarla.
Carry On, da questo momento, diventa un'avventura di magia e d'amore con i fiocchi

Come vi accennavo, il mio maggior timore riguardo a questo romanzo riguardava il fatto che, nel mondo magico creato dalla Rowell, ci fossero troppe somiglianze con il mondo potteriano. Ecco, nonostante la presenza di un Prescelto e di una scuola di magia dalla tradizione secolare, l'autrice è riuscita a differenziare l'universo di Carry On il più possibile, partendo dalle piccole differenze, come la durata del corso di studi o il fatto che Watford non sia un castello ma un campus, per arrivare a quelle più rilevanti. Il mondo magico, ad esempio. non è molto organizzato e strutturato come
quello potteriano (il leader dei maghi è l'Arcimago, che è anche preside di Watford), i maghi utilizzano tranquillamente la tecnologia, che è anche ammessa nella scuola. ed infine la magia stessa funziona in modo diverso. I maghi, per esempio, non sono tutti ugualmente potenti e per compiere gli incantesimi non è sempre necessario l'utilizzo della bacchetta. Nuovi incantesimi possono essere creati di continuo perché per far funzionare bene la magia sono necessarie parole potenti.
Insomma, le differenze sono molte e ho sicuramente apprezzato il fatto che l'autrice abbia concentrato in un solo volume tanta storia e tanti dettagli riguardanti il mondo magico.
Simon e Baz sono i due protagonisti indiscussi della storia, ma ritroviamo anche i PoV di altri personaggi, ad esempio quelli di Penelope e di Agatha, che ci concedono di apprezzare il racconto da più punti di vista e di farci un'opinione più completa su tutti i personaggi, che sono sviluppati in modo originale e con delle caratteristiche ben precise, che ci permettono di inquadrarli sin da subito.
Non ho potuto fare a meno di affezionarmi a Simon, di ammirare Penelope e di volerne sapere di più su Baz. E alla fine anche Agatha si rivela una bella sorpresa.

Tutti gli elementi del romanzo sono dosati benissimo, in una commistione perfetta di romance, avventura e magia. La storia è senza dubbio molto originale, coinvolgente dalla prima all'ultima pagina, ed il finale è davvero sorprendente, oltre che bellissimo.

In conclusione, se gli accenni a questa magica saga in Fangirl hanno catturato la vostra attenzione, non potete davvero perdervi questo romanzo, soprattutto se amate anche le avventure e le storie magiche.

Il mio voto per questo romanzo è di cinque riccetti!

venerdì 7 aprile 2017

Friday News #79

Cari visitatori della Tana, 
eccoci arrivati ad un nuovo appuntamento con le news del venerdì! Anche questa settimana abbiamo tantissime novità dal fronte libresco di cui discutere, quindi mettetevi comodi che iniziamo subito.

Cover reveals della settimana;


  • Arriva nelle libreria americane il prossimo 12 Settembre There's Someone Inside Your House, primo romanzo YA horror di Stephanie Perkins, autrice della fortunatissima trilogia contemporary romance YA Anna and the French Kiss, di cui in Italia sono usciti Il primo bacio a Parigi e Il primo amore sei tu.
Quali autori, quali libri;
  • Rick Yancey, autore della trilogia The 5th Wave (edita in Italia da Mondadori), ha annunciato che scriverà una nuova trilogia a proseguimento di quella originale. È intenzione dell'autore sviluppare ulteriormente e concludere le storyline di tutti i protagonisti, ripartendo dal finale di L'ultima stella. 
    Per ulteriori dettagli, potete leggere questo articolo;
Novità sugli adattamenti;
  • I Pilastri della Terra di Ken Follett diventerà un videogioco. L'annuncio è di qualche tempo fa, ma io l'ho appreso soltanto di recente curiosando su Wikipedia. Il videogioco adatterà il romanzo ed uscirà quest'anno, parallelamente all'uscita di A Column of Fire, terzo volume della serie di Kingsbridge, ambientato in epoca elisabettiana;
  • Jennifer Aniston si è unita al cast dell'adattamento di Voglio una vita a forma di me di Julie Murphy. La pellicola sarà diretta da Anne Fletcher e la Aniston è la prima attrice annunciata nel cast;
  • Sleeping Beauties, il romanzo in uscita negli USA a Settembre, scritto da Stephen King e dal figlio Owen, è stato già opzionato per un adattamento e diventerà una serie TV; Intanto nel 2018 vedremo in TV gli adattamenti di La nebbia - racconto incluso nella raccolta Scheletri e della serie fantasy The Dark Tower;
  • Nel cast di Simon vs. the Homo Sapiens Agenda, adattamento di Non so chi sei, ma io sono qui di Becky Albertalli, troveremo anche Colton Haynes e Josh Duhamel;
  • In The Darkest Minds, adattamento del romanzo omonimo di Alexadra Bracken, reciteranno Gwendoline Christie e Mandy Moore;
  • È stato rilasciato qualche giorno fa il trailer di Anna, serie TV firmata Netflix e basata sul romanzo Anna dai capelli rossi di Lucy Maud Montgomery, che sarà disponibile dal 12 Maggio:

Prossime uscite in Italia;

  • Piemme pubblicherà il 2 Maggio Dentro l'acqua, il nuovo romanzo di Paula Hawkins, già autrice del bestseller mondiale La ragazza del treno;
  • Tra il 17 ed il 30 Maggio uscirà The Sinner, quinto volume della serie Graveyard Queen di Amanda Stevens;
  • Dalla children's Book Fair di Bologna, che si tiene in questi giorni, Piemme conferma per Maggio l'uscita di The Tower: Il millesimo piano di Katharine McGee, primo volume di una serie che al momento conta due volumi;
  • Il 22 Giugno arriva in Italia per Longanesi il nuovo romano di James Patterson con protagonista Alex Cross, Punto debole;
  • DeAgostini pubblicherà in autunno Mirror, Mirror il romanzo YA di debutto della modella e attrice Cara Delevigne;
  • Prossimamente arriverà in Italia The Nowhere Girls di Amy Reed, edito da Piemme;

E per oggi è tutto, lettori cari.
Alla prossima!

mercoledì 5 aprile 2017

Top Five Wednesday #6: Cinque romanzi fantasy o sci-fi che voglio leggere al più presto


Cari visitatori della Tana,
vi do il benvenuto ad un nuovo appuntamento con la Top Five della settimana, che manca da un po' di tempo qui sul blog.
L'argomento di oggi mi ispira particolarmente, perché vi parlerò dei cinque romanzi fantasy e sci-fi che voglio leggere al più presto.

  • Passenger di Alexandra Bracken è sicuramente sul gradino più alto della mia TBR, al momento. Lo comincerò non appena avrò finito le letture in corso!
  • Il 20 Aprile arriva in libreria The Fate of the Tearling di Erika Johansen, che chiude la trilogia The Queen of the Tearling e che è già nella mia TBR da un po' di tempo. Non vedo l'ora di poterlo leggere e sapere come finirà l'avventura della regina Kelsea.


  • Neve come cenere di Sara Raasch è invece una delle uscite italiane più recenti e programmo di leggerlo presto, perché la trama mi ispira davvero e sembra molto originale.

E per oggi è tutto, lettori cari!
Quali sono invece i cinque romanzi fantasy o sci-fi che voi vorreste leggere il prima possibile?

Alla prossima!


lunedì 3 aprile 2017

Recensione di "Hyperversum: Ultimate" (Hyperversum #5) - Cecilia Randall

Cari visitatori della Tana,
ecco che oggi, con le recensioni di tutti i blog, si conclude il blogtour dedicato ad una delle uscite di quest'anno che attendevo di più, Hyperversum: Ultimate di Cecilia Randall, quinto volume nella serie e secondo dello spin-off che vede come protagonisti Marc de Ponthieu e Alex Freeland.

Il romanzo è uscito il 29 Marzo per Giunti Editore e conta 480 pagine. Il prezzo è di € 17 per il cartaceo, mentre l'ebook costa € 9,99

TRAMA
Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alex ha deciso: tornerà nel Medioevo per ritrovare Marc, che nel frattempo è diventato primo cavaliere di Luigi IX. Oltre a sfidare l'ira del padre, dovrà accettare il dolore del distacco dalla sua famiglia, ma nulla può farla rinunciare ai sentimenti che prova per Marc. Châtel-Argent, Francia nord-orientale, XIII secolo. Mentre al castello fervono i festeggiamenti per il matrimonio di Michel de Ponthieu, Marc e Alex si riconfermano l'un l'altra il proprio amore, ma Ian impone loro di attendere almeno sei mesi, per conoscersi meglio. Marc, durante i due anni di distacco, è maturato, ma la sua sicurezza sfiora a volte l'arroganza e Alex fatica a rispettare il ruolo della donna medievale. C'è chi però ha una sensibilità più affine alla sua, come il giovane Richard, e Alex ne è attratta più di quanto voglia confessare a se stessa. Alla loro vicenda personale si mescolano presto vicende politiche quando Luigi IX affida a Marc una missione insolita: a Dunkerque è stato ucciso un viaggiatore inglese e occorre investigare per trovare gli assassini...

LA MIA OPINIONE

Sono passati due anni da quando Alex Freeland, dopo la sua prima, vera avventura nel medioevo, è tornata nel presente. Molte cose sono cambiate per lei, ma i sentimenti per Marc sono rimasti immutati. È per questo che ha deciso che, al posto di partire per il college come farebbe qualsiasi ragazza della sua età attraverserà di nuovo il portale creato da Hyperversum e questa volta per sempre. Sa benissimo che vivere nel medioevo, soprattutto per una ragazza, comporta difficoltà e rischi, ma è pronta a correrli per amore di Marc e nonostante il parere contrario del padre, Daniel.
Quando arriva a Chatel-Argent, Alex trova il castello in festa per il matrimonio di Michel, il fratello minore di Marc. Una volta ritrovato il suo uomo, ora anche primo cavaliere del re, Alex non ha alcun dubbio: vuole sposarlo.
Ian, dal canto suo, è felice di rivedere Alex, ma impone ai due giovani innamorati di attendere sei mesi prima del matrimonio, periodo nel quale avranno la possibilità di conoscersi meglio prima di tutto, e poi Alex avrà la possibilità di ambientarsi.
Per i due innamorati le novità e le avventure non tardano certo ad arrivare: Marc è chiamato dapprima a fianco del re ed immediatamente dopo ad indagare sull'omicidio di un cavaliere templare avvenuto nelle sue terre. Alex, da brava dama, dovrebbe restare nel castello ad attendere il ritorno di Marc, ma può davvero una ragazza del nostro tempo rinunciare alla propria libertà, e soprattutto, potrebbe mai farlo una ragazza come lei, testarda fino al midollo e pronta a raccogliere ogni provocazione di Marc pur di tenergli testa?

Come ormai avrete  sicuramente capito dalle mie recensioni, mi sono molto affezionata alla saga di Hyperversum e la ritengo, senza ombra di dubbio, una delle migliori serie fantasy made in Italy.
Quando ho saputo che sarebbe uscito un nuovo romanzo della saga con Alex come protagonista, non potevo che essere felice, visto che Hyperversum: Next è stato per me un romanzo più che riuscito e non mi sono curata di porre un freno alle mie aspettative.

Hyperversum: Ultimate, alla luce dei volumi precedenti della saga, secondo me registra un leggero calo.
Per le prime cento pagine circa del romanzo, a parte il ritorno di Alex nel medioevo, succede veramente poco e sin da subito lei e Marc cominciano a battibeccare e c'è un continuo scontro tra i loro modi diversi di vedere la vita e di relazionarsi. È vero, questo ci permette di approfondire la loro psicologia e capire i loro punti di vista e soprattutto ci fa capire quali sono e quali possono essere le difficoltà nella loro relazione, ma è un elemento che viene posto interamente all'inizio del romanzo e non è inframmezzato con altri argomenti di peso, per cui sembra che il romanzo fatichi ad ingranare.
L'azione arriva dopo, quando da una parte Marc è chiamato ad indagare sull'omicidio di un cavaliere templare ed Alex si tuffa a capofitto in una nuova avventura, con l'aiuto di Richard Martewall, figlio di Geoffrey, che abbiamo conosciuto in Hyperversum: il Falco e il Leone
È a questo punto che il romanzo comincia a scorrere più velocemente e a diventare più godibile: migliorano le dinamiche e si ricominciano a vedere gli elementi che hanno reso memorabili i romanzi precedenti, il tutto, paradossalmente, quando i due protagonisti si separano.

Hyperversum: Ultimate soffre un po' il confronto con gli altri volumi della saga soprattutto per quanto riguarda il dosaggio degli elementi della romanzo (romance, azione, storia, avventura), che ho trovato migliore nei precedenti, ma dall'altra parte ci permette di incontrare nuovamente Marc e Alex, due personaggi che hanno un carattere simile ma due mentalità inevitabilmente lontanissime e capire, ancora meglio di quanto accaduto nella trilogia originale per Ian e Isabeau, quanto l'amore possa unire persone così distanti.
Mi dispiace che Richard non sia stato un personaggio secondario determinante come lo era stato Geoffrey e che a tratti il romanzo non sia stato emozionante e coinvolgente come mi aspettavo, ma visto che l'autrice ha dichiarato che Ultimate non segna l'addio alla saga di Hyperversum, confido in un pronto recupero nei prossimi volumi di questa saga.


Il mio voto per questo romanzo è di 3 riccetti.

domenica 2 aprile 2017

Blogtour "Hyperversum: Ultimate" di Cecilia Randall - Tappa #5: Quanto ne sai sulla saga di Hyperversum?



Cari visitatori della Tana,
è con grande piacere che oggi ospito la quinta tappa del blogtour dedicato ad Hyperversum: Ultimate, secondo volume dello spin-off collegato alla serie Hyperversum di Cecilia Randall, che trovate in libreria già da qualche giorno.

In questa tappa sarò un po' cattivella e vi sottoporrò ad un quiz, nel quale potrete testare la vostra conoscenza della saga. Ma prima di cominciare, ripercorriamo insieme le tappe precedenti del blogtour e facciamo un piccolo focus su Hyperversum: Ultimate.

LE TAPPE DEL BLOGTOUR

IL LIBRO


Hyperversum: Ultimate
di Cecilia Randall
Giunti Editore
480 pagine
€ 17 (cartaceo) € 9,99 (ebook)

TRAMA
Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alex ha deciso: tornerà nel Medioevo per ritrovare Marc, che nel frattempo è diventato primo cavaliere di Luigi IX. Oltre a sfidare l'ira del padre, dovrà accettare il dolore del distacco dalla sua famiglia, ma nulla può farla rinunciare ai sentimenti che prova per Marc. Châtel-Argent, Francia nord-orientale, XIII secolo. Mentre al castello fervono i festeggiamenti per il matrimonio di Michel de Ponthieu, Marc e Alex si riconfermano l'un l'altra il proprio amore, ma Ian impone loro di attendere almeno sei mesi, per conoscersi meglio. Marc, durante i due anni di distacco, è maturato, ma la sua sicurezza sfiora a volte l'arroganza e Alex fatica a rispettare il ruolo della donna medievale. C'è chi però ha una sensibilità più affine alla sua, come il giovane Richard, e Alex ne è attratta più di quanto voglia confessare a se stessa. Alla loro vicenda personale si mescolano presto vicende politiche quando Luigi IX affida a Marc una missione insolita: a Dunkerque è stato ucciso un viaggiatore inglese e occorre investigare per trovare gli assassini...


SE NON HAI ANCORA LETTO LA SAGA DI HYPERVERSUM...

Beh, se non avete ancora letto la saga di Hyperversum, vi state perdendo un mondo bellissimo e molto affascinante. Ma se siete curiosi e volete recuperare i volumi precedenti della saga, vi lascio qualche link utile:

IL QUIZ


Ed eccoci arrivati alla parte più succulenta di questo post, quella in cui potrete mettere alla prova la vostra conoscenza sulla saga di Hyperversum.
Per ogni risposta corretta riceverete un punto. Per scoprire quanti punti avete totalizzato, vi basterà inviare le risposte (tasto INVIA alla fine del modulo) e poi cliccare sul link CONSULTA IL TUO LIVELLO DI PRECISIONE nella schermata che vi apparirà successivamente. Sarete reindirizzati ad una pagina dove potrete verificare le vostre risposte e conteggiare i punti totalizzati.



PROFILI
  • Da 1 a 4 punti - HAI BISOGNO DI UN BEL RIPASSO!
    Non ti scoraggiare, ma hai davvero bisogno di rileggere la saga.
  • Da 5 a 7 punti - SEI SULLA BUONA STRADA!
    Non sei un esperto a tutto tondo di Hyperversum, ma hai grandi prospettive di miglioramento. Un ripassino veloce e potresti diventare davvero imbattibile.
  • Da 8 a 10 punti - SEI UN VERO ESPERTO!
    Hai un'ottima memoria e ricordi molti particolari della saga, complimenti! Questo quiz nascondeva delle insidie e tu sei riuscito ad evitarle. Bravo!

IL GIVEAWAY
Le regole sono semplicissime: compila il form sottostante piacizzando la pagina facebookdi Cecilia Randall e dell’editore e lascia un commento anche solo a una singola tappa di questo blogtour.

Se lascerai un commento a tutte le tappe e dichiarerai di essere lettore fisso dei blog partecipanti  riceverai dei punti extra!






E per oggi è tutto, lettori cari.
Ricordate di passare domani dalla Tana e dagli altri blog che partecipano al BT per leggere le nostre recensioni.
Alla prossima!