mercoledì 25 ottobre 2017

Top Five Wednesday #17: Cinque romanzi non-horror che mi hanno messo comunque paura


Cari visitatori della Tana,
vi do il benvenuto ad una nuova Top Five, che anche oggi resta in pieno tema halloweeniano. Vi elencherò infatti cinque romanzi non horror che mi hanno messo paura.
Curiosi di scoprirli?


Dieci piccoli indiani di Agathe Christie
Se avete letto questo romanzo o visto anche soltanto la miniserie TV, sicuramente capirete perché Dieci piccoli indiani mi abbia terrorizzata. 
È erroneamente considerato un romanzo per ragazzi, per questo lo lessi la prima volta quando avevo circa quattoridici anni. Il risultato? Ho dovuto finirlo in una notte perché ero in ansia per scoprire l'evoluzione della storia ed il vero colpevole dei terribili omicidi.


Marina di Carlos Ruiz Zafòn
Eh sì, anche uno dei mieri romanzi preferiti di sempre mi ha messo un po' paura. 
Ci sono infatti delle scene che riguardano la piccola indagine che conducono Oscàr e Marina che per la loro ambientazione e per i ritrovamenti che fanno...sì, fanno davvero rabbrividire.


Hunger Games di Suzanne Collins
Forse sono strana io, ma davvero a me la trilogia Hunger Games di Suzanne Collins a tratti ha messo davvero paura, sia per le lotte all'ultimo sangue che mi hanno fatto temere davvero per i miei personaggi preferiti, sia per il clima di ansia creato dai continui colpi di scena dettati da Snow e poi dalla Coin che muovono i fili dell'azione.


Il suggeritore di Donato Carrisi
Sul fatto che Donato Carrisi scriva dei meravigliosi thriller ci sono pochi dubbi. A distanza di qualche anno dalla sua uscita, però, Il suggeritore resta ancora il mio preferito. Un thriller rcco di colpi di scena e decisamente da brividi!


La serie Il trono di spade di George R.R. Martin
Ditemi voi se questa serie, sotto molti punti di vista, non è da brividi.
Beh, prima di tutto lo è per la mole di pagine, che non è certo leggera, ma non si scherza nemmeno sul contenuto: un numero indefinito di personaggi in scena, la morte che è sempre in agguato per tutti quanti, sangunose battaglie che costellano tutta la trama...insomma, Martin non ci da proprio tregua!


E per oggi è tutto, lettori cari.
Quali sono invece i non-horror che a voi hanno messo paura? Fatemelo sapere in un commento!

Alla prossima. 





10 commenti:

  1. Dieci piccoli indiani l'ho letto anche io da ragazzina, probabilmente ero ancora alle medie.
    Il punto è che, verso il finale, ero da sola in salotto al piano di sotto ed ero così terrorizzata che ogni tre per due scrutavo gli angoli della stanza. xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso effetto che ha avuto su di me. Terrore assoluto!

      Elimina
  2. Con Marina ricordo benissimo di aver sognato bambole malefiche durante il periodo in cui l'ho letto xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!
      Mi capita ancora adesso quando lo rileggo.

      Elimina
  3. Ricordo che da piccola, per qualche motivo, ero terrorizzata da “Il gabbiano Jonathan Livingston”. Per rileggerlo da adulta (consapevole che non fa paura) mi sono dovuta quasi fare violenza o quasi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sempre stata alla larga da questo romanzo, pur non sapendo il motivo vero per cui non l'ho mai letto. Fortuna che non mi hanno costretta a scuola xD

      Elimina
  4. Concordo su "Dieci piccoli indiani", l'ho letto un paio di anni fa e, oltre ad averlo amato, mi aveva messo un'ansia pazzesca xD con HG invece mi sono annoiata a morte quindi per lui non ci sarebbe posto nella mia lista xD citerei però Trollhunters, di Del Toro e Bambini di cristallo ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, Dieci Piccoli Indiani mette tanta, tanta ansia, ma è altrettanto bello!
      Non ho letto né Trollhunters né Bambini di Cristallo. Mi documenterò!

      Elimina
  5. Ciao Annie ♥
    Ho letto i primi tre. Davvero "Dieci piccoli indiani" viene considerato per ragazzi? Non lo sapevo e ne sono sconvolta, perché come te ho dovuto leggerlo tutto in un giorno! Anche gli altri due, in effetti, hanno delle scene abbastanza inquietanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho scoperto di recente che Dieci Piccoli Indiani viene pubblicato nella collana Oscar Ragazzi da Mondadori, e non so spiegarmi il perché!

      Elimina