martedì 15 marzo 2016

Top Ten Tuesday #76: Dieci libri che mi hanno spezzato il cuore


Cari visitatori della Tana,
benvenuti ad un nuovo appuntamento con la Top Ten del Martedì. Secondo The Broke and the Bookish questo appuntamento di oggi sarebbe dedicato alla TBR primaverile, ma visto che ultimamente non riesco proprio a stare al passo con le letture programmate, ho deciso di cambiare completamente tema e recuperarne uno tra quelli passati che non avevo ancora trattato. Oggi voglio parlarvi di dieci romanzi che mi hanno spezzato il cuore.
Pronti a conoscerli?


  • Storia di una ladra di libri di Markus Zusak 
    Dire che questo romanzo mi ha spezzato il cuore forse è poco. Mi ha emozionato come pochi altri romanzi che ho letto nella mia vita, mi ha rubato il cuore. E poi me lo ha spezzato. Una storia meravigliosa, coinvolgente e commovente, assolutamente da leggere.
  • Amabili resti di Alice Sebold
    Come reagisce una famiglia ad una morte violenta? Quali pensieri, emozioni, paure passano nella testa di coloro che rimangono e si interrogano sul motivo di una scomparsa, e poi di una morte? Ecco, il romanzo di Alice Sebold è tutto questo, in tutte le sfumature più tristi di un evento così inaspettato che può sconvolgere la vita di una famiglia intera.
  • Ciò che inferno non è di Alessandro D'Avenia
    Non avrei mai pensato di commuovermi così tanto, come i è successo leggendo questo romanzo. D'Avenia mi ha conquistato con la sua prosa che sembra un po' poesia, le sue descrizioni ed i suoi personaggi. Un libro che mi porterò nel cuore per molto, molto tempo.
  • Il cavaliere d'inverno di Paullina Simons
    Un romanzo storico di cui oltre all'ambientazione, descritta e gestita benissimo, mi ha conquistato la storia d'amore tra i protagonisti. Complessa, coinvolgente, intensa, è una storia strappalacrime che mai avrei creduto potesse piacermi così tanto.
  • Il cacciatore del buio di Donato Carrisi
    Quello che mi spezza il cuore, di questa serie di Donato Carrisi, è il rapporto tra Marcus e Sandra. Sono due persone vicine ma distanti, che appartengono a mondi diversi ma allo stesso tempo si ritrovano coinvolti nelle stesse vicende. Tutti i miei feelings.
  • L'Usignolo di Kristin Hannah 
    È uno dei romanzi storici più belli ed emozionanti che io abbia mai letto. Intenso come pochi, la trama centrale non riguarda una storia d'amore ma il rapporto complesso tra due sorelle che durante la guerra devono trovare il loro posto nel mondo.
  • Hunger Games - Il canto della rivolta di Suzanne Collins
    Che questa sia una delle mie serie libresche preferite l'ho detto più e più volte, ma è con il terzo volume che Suzanne Collins è riuscita davvero a spezzarmi il cuore. Un finale inaspettato, con più colpi di scena di quelli che potevo aspettarmi e che il mio cuoricino poteva sopportare.
  • Albion - Ombre di Bianca Marconero
    Questo romanzo, secondo nella serie di Albion, è stata una delle migliori letture dello scorso anno, ma oltre ad essere un romanzo che merita di essere letto, all'altezza del suo predecessore, è anche riuscito a commuovermi. Marco, in particolare,  è un personaggio che con la sua storyline è riuscito a spezzarmi il cuore, ma in compenso tutti i cocci alla fine sono stati ricomposti.
  • Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro
    Quando mi sono decisa a leggere questo romanzo, sapevo già a cosa sarei andata incontro, avendo visto qualche anno prima l'adattamento cinematografico. Il libro, se è possibile, mi ha commossa e coinvolta molto più del film. E il finale mi ha spezzato il cuore, decisamente, anche se sapevo già come sarebbe andata.
  • La rivincita di Gemma di Libba Bray
    Un finale così, proprio non me lo aspettavo. E mi sa che non posso dirvi altro, se non che ho pianto come una fontana!

E per oggi è tutto, cari lettori.
come sempre, sono curiosa di conoscere invece quali sono stati i romanzi che hanno spezzato il vostro cuore - che finirò puntualmente per aggiungere alla mia TBR, statene certi.
Alla prossima! 









23 commenti:

  1. Questa top ten è davvero particolare! :)
    Concordo in pieno su Storia di una ladra di libri, è un libro davvero commovente! E concordo anche sulla scelta del libro di Ishiguro, anche se ammetto che quel libro non mi ha fatto impazzire: penso che l'autore sia stato magistrale, ma il libro di per sé non è riuscito a coinvolgermi come speravo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece Non lasciarmi per me stato un fulmine a ciel sereno. Il film mi era piaciuto, ma il romanzo è proprio su un livello superiore.

      Elimina
  2. Assolutamente d'accordo sui primi due e su Hunger Games e Albion (Marcolino <3).
    La trilogia di Gemma non l'ho finita. :D Mi sono spoilerata il terzo e ho deciso che sarei vissuta felice senza leggere l'ultimo. :D
    In un'eventuale top ten di questo tipo inserirei dritto filato L'Ultimo Orco, passa il tempo ma il dolore rimane uguale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero ti sei spoilerata il libro? o_o Beh, però se anch'io lo avessi fatto forse non sarei incappata nel tristissimo finale che mi ha ridotto il cuore in mille pezzi, effettivamente...

      Elimina
  3. Amabili resti ha spezzato anche il mio cuore

    RispondiElimina
  4. Non posso che essere d'accordo su Il Cavaliere d'Inverno, la cui la lettura è stato un giro sulle montagne russe per i miei poveri feels. E come darti torto sul Canto della rivolta. Mi manca sicuramente Storia di una ladra di libri, che però spero di leggere presto, non sia mai detto che mi lascio sfuggire un'occasione per farmi spezzare il cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici! Il cavaliere d'inverno è un continuo di alti e bassi, sul finale poi peggiora ed è tutto una sofferenza ç_ç
      Storia di una ladra di libri è meravigliosamente commovente, merita di essere letto!

      Elimina
  5. Il canto della rivolta e Albion sono gli unici che ho letto e mi ritrovo d'accordissimo con te ç_ç

    RispondiElimina
  6. Concordo tantissimo con Il canto della rivolta *_* per non parlare poi di Ombre awww ♥

    RispondiElimina
  7. Mamma mia, Amabili Resti mi ha distrutto D: concordo per Albion Ombre e il nostro Marco ♥ quanti feels per lui (e noi). Io aggiungerei Proibito di Tabitha Suzumasa non sono riuscita a leggere i capitoli finali (anche se poi la fine me la sono spoilerata) perché davvero mi stava distruggendo dall'interno, un amore incestuoso angosciante, struggente *ansia solo a pensarci*. E ancora Trentatré di Mirya, bellissimo per molti aspetti, se avessi ore te li elencherei tutti perché è un libro che ti lascia molto, però davvero mi ha frantumato il cuoricino alla fine, è uno di quei libri che ti entrato sottopelle, dentro, ti prende sentimenti e emozioni rivoltandomeli di continuo ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora avuto il coraggio di iniziare Proibito proprio perché ho paura del fatto che possa tremendamente spezzarmi il cuore. Già dalla trama mi sembra un romanzo da affrontare solo nel momento giusto e tu me lo stai confermando.
      Di Myria voglio assolutamente leggere qualcosa, ho sentito parlare benissimo di questa autrice e voglio saperne di più!

      Elimina
  8. Alice Seibold e Alessandro D'Avenia indimenticabili. Buone letture!

    RispondiElimina
  9. Ciao!! L'usignolo è sulla mia lista da un po', mentre il cavaliere d'inverno l'ho comprato giusto tre giorni fa!
    Concordo per la rivincita di gemma! Ho letto anch'io la serie è l'ho trovata bellissima, anche se non così strappalacrime ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, più che strappalacrime la Trilogia di Gemma Doyle mi ha spezzato il cuore per il finale, che mi aspettavo diverso e più felice.

      Elimina
    2. Su questo concordo con te! Il finale poteva davvero, anzi doveva, essere più felice! :(

      Elimina
  10. Ok, me ne mancano vari ma li voglio leggere *w* tra tutto Il cavaliere d'inverno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Romanzo consigliatissimo, anche se molto, molto pieno di feelings!

      Elimina
  11. Mi trovo d'accordissimo sui primi due che... del resto sono gli unici che ho letto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di trovarti d'accordo, anche se solo per i primi due :D

      Elimina