martedì 1 marzo 2016

Top Ten Tuesday #75: Dieci libri da leggere quando siete in vena di fantasy & derivati

Cari visitatori della Tana,
dopo qualche settimana di assenza, torna finalmente la Top Ten del Martedì.
Oggi The Broke and the Bookish propone un tema piuttosto libero. Troverete infatti in questa classifica dieci romanzi che vi consiglio di leggere quando siete nel mood giusto per un buon fantasy.

  • Godbreaker di Luca Tarenzi è uno di quei romanzi che non mi stancherò mai di consigliarvi. Se volete leggere un buon urban fantasy, dove miti, leggende, credenze e realtà si mischiano perfettamente, allora non potete davvero lasciarvelo scappare.
  • La duologia Angelize (1|2) di Aislinn è una delle migliori serie sugli angeli che io abbia letto negli ultimi anni, e lo dico di tutto cuore. Gli angeli sono molto usati nel mondo dello urban fantasy, ma Aislinn lo fa con un tocco di originalità che ho sempre molto apprezzato. E poi ci sono Hani e Raf che sono meravigliosi come personaggi e io li adoro dal più profondo del mio cuor.
  • La serie Throne of Glass (prequel|1|2) di Sarah J. Maas è una delle serie fantasy che ho più apprezzato negli ultimi tempi, soprattutto per quanto riguarda Celaena, che è una protagonista che adoro.
  • La serie Albion (1|1,5|2)  di Bianca Marconero rientra assolutamente tra le mie serie preferite. Con il secondo volume secondo me l'autrice si è davvero superata e ha messo su un romanzo corale in cui si fondono leggenda e fantasy YA in modo praticamente perfetto. 
  • La Chimera di Praga (1) di Laini Taylor , che ormai vi avrò ripetuto centinaia di volte quanto sia meraviglioso, è sicuramente uno tra i migliori urban fantasy che ho letto.
  • La serie The Raven Cycle (1|2|3) di Maggie Stiefvater è un piccolo capolavoro, dove urban fantasy, leggenda e magia si fondono alla perfezione.
  • La serie The Infernal Devices (1|2) di Cassandra Clare per me rimane sicuramente superiore a The Mortal Instruments. Pur avendo letto soltanto i primi due volumi, mi sono piaciuti entrambi molto più del primo di TMI. Consigliata!
  • A Court of Thorns and Roses (1) di Sarah J. Maas è il primo volume di una serie che si preannuncia davvero unica. Sono felice di averla iniziata e non vedo l'ora di leggere il secondo volume. 
  • Il circo della notte di Erin Morgenstern è uno dei romanzi di questo genere più carini che io abbia mai letto. E' riuscito a trascinarmi in un mondo meravigliosamente magico, e ancora non riesco a capacitarmi di come sia possibile che questa autrice non abbia scritto altro.
  • La corsa delle onde di Maggie Stiefvater è il meraviglioso romanzo che è, come vi ho già ripetuto forse troppe volte. Se non lo avete ancora letto, davvero, dovreste farlo.
E per oggi è tutto, miei cari.
E voi, quando avete voglia di romanzi fantasy e/o derivati vari, cosa consigliereste di leggere?

Alla prossima!











8 commenti:

  1. Ciao! La corsa delle onde l'ho letto anni fa.. Ricordo che l'ho finito in paio di giorni! Davvero bello e soprattutto unico nel suo genere con queste strane onde che somigliano a cavalli:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono assolutamente d'accordo! E' un libro meraviglioso ed è difficilissimo staccarsi dalle sue pagine.

      Elimina
  2. Grazie mille per aver contribuito alla mia povertà...ho praticamente aggiunto 6 libri in WL ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, è sempre un piacere allungare le WL altrui xDDD

      Elimina
  3. *high pitch at the view o Throne of glass*

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post *__* Concordo con molte delle tue scelte, soprattutto per la Stiefvater, Maas e Clare!Nemmeno io riesco a credere che la Morgenstern non abbia scritto altro oltre Il circo della notte, quel libro è semplicemente meraviglioso *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero stranissimo che la Morgenstern non abbia scritto altro, Il circo della notte è meraviglioso. Spero davvero di leggere qualcos'altro d suo, molto presto :3

      Elimina