mercoledì 26 novembre 2014

Into Jane Austen's World #8: I film sulla vita di Jane Austen


Cari visitatori della Tana,
dopo tanto, ma davvero tanto tempo, torna la mia rubrica dedicata al mondo austeniano.
Oggi voglio parlarvi di due film, entrambi incentrati sulla vita di Jane Austen, che ho rivisto di recente e che ho molto apprezzato.


Becoming Jane - Ritratto di una donna contro (2007)

E' il film semi-biografico incentrato sui primi anni della vita di Jane Austen come autrice e sulla sua relazione con Thomas Langlois Lefroy.
Il cast è sicuramente d'eccezione, infatti troviamo Anne Hathaway nel ruolo di Jane e James McAvoy in quelli di Tom Lefroy. Tra gli altri nel cast troviamo anche Julie Walters (Mrs. Austen), James Cromwell (Mr. Austen), Anna Maxwell Martin (Cassandra) e Maggie Smith (Lady Gresham).

Becoming Jane è un film semi-biografico proprio perché gli sceneggiatori si sono presi diverse libertà nel raccontare la vita di Jane, in particolare per quello che riguarda la sua relazione con Tom Lefroy, che nel film assume delle connotazioni molto più drammatiche e romantiche. 
Nonostante questo però, Becoming Jane è un film che sicuramente si apprezza, soprattutto dal punto di vista delle performance degli attori che ci recitano, che sono davvero eccezionali. La Hathaway in particolare ci regala una performance unica, mettendo in risalto davvero i molti aspetti della personalità di Jane Austen, una donna intelligente, arguta e sicuramente rivoluzionaria per l'epoca in cui ha vissuto.
Plauso inoltre per la bellissima atmosfera che questo film riesce a ricreare, una vera e propria immersione nell'Inghilterra Regency e nella sua società borghese. Tom Lefroy diventa lo specchio e la vittima della rigidità della società inglese di fine settecento.Inoltre, nonostante le libertà che si sono prese gli sceneggiatori rispetto alla vera biografia di Jane Austen, è un film intenso e commovente, dal primo all'ultimo fotogramma.

Per saperne di più, cliccate QUI.



Io, Jane Austen (Miss Austen Regrets) (2008)

Miss Austen Regrets è il film incentrato sugli ultimi anni di Jane Austen, anni in cui la scrittrice è già famosa per i suoi romanzi.
Nel cast troviamo Olivia Williams nei panni di Jane Austen e Greata Scacchi in qulli di Cassandra la sorella di Jane che in questa fase della sua vita ha avuto un ruolo fondamentale. Inoltre troviamo anche  Imogen Poots nei panni della nipote di Jane, Fanny.

Questo film-tv della BBC è ispirato alle lettere private e ai diari di Jane Austen e la vediamo ritratta ormai quarantenne, mai sposata, sfuggente, razionale… apparentemente inarrivabile.
Ma colei che tanto ha scritto di amore, descrivendolo nelle sue sfumature più ricercate e psicologiche, lo ha sperimentato in prima persona o questo è solo in frutto dell'idealizzazione del genio?

Jane si confida con la nipote, giovane, bella e afflitta da pene d’amore: nel consigliarla, la scrittrice è costretta a esaminare di nuovo i motivi per cui è rimasta sola.

Sicuramente Miss Austen Regrets è un ritratto più preciso e veritiero di quello che ritroviamo in Becoming Jane. In esso troviamo una Jane ormai quarantenne che è apparentemente soddisfatta della sua vita, dato che ormai riesce a mantenersi con il suo lavoro di scrittrice. Su consiglio della sorella, rifiuta all’inizio del film, l’ennesima proposta di matrimonio, ma parlando con Fanny, sua nipote, di pene d’amore, Jane fa un viaggio interiore alla ricerca dei motivi per cui è rimasta sola.
In Miss Austen regrets è un ritratto veritiero, intenso, intimo e commovente di una donna che nella sua vita ha avuto molto, ma forse non abbastanza dal punto di vista sentimentale. Jane nei suoi ultimi anni sfoggia uno scudo, una corazza di cinismo invidiabile nei confronti dell’amore, ma grazie alla magnifica interpretazione della Williams e alla penna di ottimi sceneggiatori, da queso film emergono il rimorso e la tristezza di Jane per non aver avuto quello che molte volte è stato per lei a portata di mano.
 Davvero emozionante.




Becoming Jane e Miss Austen regrets sono due ritratti diversi, ma comunque emozionanti di una delle scrittrici più famose della storia, vista nei suoi primi anni prima del successo e poi nei suoi ultimi anni. 
Io ho apprezzato entrambi dal profondo del cuore.

Ovviamente sono curiosa di sapere se anche voi avete visto questi due film e cosa ne pensate, oppure se ancora non lo avete fatto ma siete comunque incuriositi.

Alla prossima! 

22 commenti:

  1. Non solo non ho visto nessuno dei due film... pensa che non ho ancora neppure mai letto nulla di Jane Austen, che vergogna! ç____ç
    Magari però, guardare i film (sono particolarmente incuriosita da "Becoming Jane", anche perché l'attrice protagonista mi è sempre piaciuta molto) mi invoglierà ancora di più a lasciarmi trascinare nel vortice delle opere scritte da questa grandissima autrice! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, anzi, ti consiglio proprio di vederli per lasciarti trascinare nella bellissima atmosfera british regency che si respira già dalle prime scene di Becoming Jane, sono sicura che ti verrà immediatamente voglia di leggere qualcosa della Austen!

      Elimina
  2. Non ho visto nessuno di questi due film ma li ho inseriti tra quelli da leggere perchè voglio proprio scoprire altro su questa scrittrice <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scoprire di più sulla vita di questa autrice fa capire molto sulle sue opere, quindi ti consiglio proprio di vederli :3

      Elimina
  3. Anche io li ho visti entrambi, il primo mi è piaciuto moltissimo *-* mentre Miss Austen Regrets non tanto, non mi è piaciuto il ritratto che è venuto fuori della cara zia Jane...una mezza ubriacona, civettuola e mai seria. Non è così che me la immagino per fortuna!! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece io trovo molto realistico il ritratto che viene fuori da Miss Austen Regrets, anche se nemmeno io mi immaginavo così Jane Austen. Però riflettendoci non è improbabile che negli ultimi anni della sua vita sia stata malinconica e abbia avuto qualche rimorso per quell'amore che ha sempre raccontato ma forse mai vissuto.

      Elimina
  4. Ho amato "Becoming Jane", ma non conoscevo "Miss Austen Regrets"! Lo guarderò sicuramente :) grazie per la segnalazione ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di averti incuriosita ;)

      Elimina
  5. Jane Austen è la mia scrittrice preferita e decisamente non posso perdermi questi film *-* appena posso li guarderò! Grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non puoi assolutamente perderli, allora :3

      Elimina
  6. Anniiiieeee, dopo giorni e giorni di assenza torno in quel di blogger e mi ritrovo millemila tuoi post da recuperare!
    Piano piano li commenterò tutti... preparati ad una sfilza di mie notifiche xD

    Becoming Jane lo conoscevo <3 visto ed amato. Poi c'è James che è l'amore :3
    Miss Austen Regrets invece l'avevo sentito nominare...se tu ne parli così bene non mi resta che aggiungerlo nella lunga lista di film/telefilm da recuperare. Sai bene che per me oramai, ogni tuo consiglio è legge <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un piacere ritrovarti, cara :3
      Aspetto la montagna di notifiche con piacere!

      James è l'amore assoluto. Il doppiatore italiano non è il massimo, ma in originale è qualcosa di ancora più stupendo <3
      Miss Austen Regrets è davvero molto bello, voglio assolutamente sapere cosa ne pensi quando lo avrai finito!

      Elimina
  7. Becoming Jane! Lo voglio *-* devo assolutamente recuperare, magari cercando il Dvd :))) anche perchè Anne Hathaway è una delle mie attrici preferite <3 <3 ciao Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anne Hathaway è davvero brava e i questo film mi è piaciuta molto. Se è una delle tua attrici preferite non puoi proprio perdertelo :3

      Elimina
  8. Non li conoscevo ma devo assolutamente rimediare!!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio entrambi i film, davvero :3

      Elimina
  9. Oh, mi mancava questa rubrica! :3 Di questi ho visto solo Becoming Jane, davvero emozionante e bellissimo, concordo con ogni tua parola, mentre quello della BBc lo conoscevo di nome ma non ho ancora avuto la possibilità di vederlo, ma sembra interessante e molto accurato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miss Austen Regrets è davvero molto accurato, soprattutto perché è una ricostruzione che parte da una base certa, quella delle lettere della stessa Jane, quindi non posso che consigliartelo!

      Elimina
  10. Io adoro Jane Austen ma, devo essere sincera, non ho mai guardato un film su di lei!
    L'unico film che ho visto che c'entra vagamente con Jane Austen è "Il club di Jane Austen", appunto. Mi piace moltissimo quel film, ma non pala proprio di lei XD
    Mi attirano entrambi comunque, soprattutto "Becoming Jane" perché la Hataway è una delle mie attrici preferite :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che a me invece Il club di Jane Austen mi manca xD Devo vederlo anche perché la trama mi ha sempre incuriosita.
      La Hathaway in ha fatto davvero un bel lavoro, devi assolutamente vederlo!

      Elimina
  11. Ho visto solo il primo e l'ho adorato! devo assolutamente recuperare Io, Jane Austen (Miss Austen Regrets) (2008)!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di vederlo al più presto, è davvero un bel film :3

      Elimina