lunedì 22 dicembre 2014

In libreria #4: I libri in arrivo a Gennaio

Cari visitatori della Tana,
il 2014 si avvia ormai alla chiusura e come avrete notato anche voi, le novità in libreria durante questo mese sono state pochine. Molte case editrici preferiscono pubblicare a Gennaio, per cui le novità per il prossimo mese invece sono tante.
Preparatevi, ci tuffiamo insieme tra le prime novità in arrivo nel 2015!


La cover italiana non è ancora disponibile per cui
 vi lascio quella originale.
Titolo: L'amore è un progetto pericoloso
Titolo originale: The Rosie Effect
Serie: Don Tillman #2

Autore: Graeme Simsion
Editore: Longanesi
Pagine: 320
Prezzo: €14,90
Uscita: 22 Gennaio 2015

TRAMA
l Progetto Moglie di Don Tillman, professore di genetica all’Università di Melbourne, sta andando alla grande. Felicemente sposato con Rosie, la ragazza che come un ciclone ha travolto la sua vita e la rigida programmazione della medesima, Don sta scoprendo che si può vivere sereni anche in un appartamento pieno di inutili oggetti decorativi, e con un frigorifero invaso di vasetti mezzo pieni di salse per la guarnizione dei panini, condimenti al curry e prodotti caseari in decomposizione. Certo, la sua visione del mondo fatta di razionalità, coerenza ed efficienza spinta all’estremo ne viene colpita in maniera negativa, ma nel rapporto di coppia ci sono tanti aspetti positivi che riescono a compensare questi piccoli fastidi… Insomma, tutto va (quasi) per il meglio per il tenero e surreale Don, se non fosse che Rosie gli annuncia qualcosa di imprevisto, di imprevedibile, in grado di sconvolgere ogni piano: l’arrivo di un bambino… Non era stato elaborato nessun Progetto figlio: come affrontare il problema?


Titolo: Una lunga estate crudele
Serie: Alice Allevi #4

Autore: Alessia Gazzola
Editore: Longanesi
Pagine: 380
Prezzo: €17,60
Uscita: 29 Gennaio 2015

TRAMA
Alice Allevi, giovane specializzanda in medicina legale, ha ormai imparato a resistere a quasi tutto. Da brava allieva, resiste alle pressioni dei superiori, resiste alle sindromi che spesso affliggono il suo cuore in sospeso, diviso – e non sempre per colpa sua – tra due uomini tanto affascinanti quanto agli opposti caratteriali. Alice resiste, o ci prova, all’istinto di lanciarsi in folli teorie ogni volta che, segretamente, collabora alle indagini del commissario Calligaris. Il quale, stranamente, sembra nutrire più fiducia in lei di quanta ne abbia lei stessa. Ma è difficile resistere a tutto questo insieme quando, nell’estate più rovente da quando vive a Roma, Alice incappa in un caso che minaccia di coinvolgerla fin troppo. Il ritrovamento del cadavere di un giovane attore teatrale, che si credeva fosse scomparso anni prima e che invece è stato ucciso, è solo il primo atto di un’indagine complessa in cui Alice deve fare i conti con una galleria di personaggi in apparenza limpidi, ma che dietro le quinte nascondono cose inconfessabili…


Titolo: Una luce improvvisaAutore: Garth Stein
Editore: Piemme
Pagine: 434
Prezzo: €18,50
Uscita: 2 Gennaio 2015

TRAMA
È un pomeriggio d’estate e Trevor Riddell è in viaggio verso Seattle con suo padre. Trevor, quattordicenne, pensa ai genitori che si stanno separando mentre suo padre Jones pensa al  suo fallimento economico, a sua moglie che si è allontanata, e alla grande casa di famiglia, dove ora è diretto con il figlio per un motivo che conosce soltanto lui. Lì, tra le mura di Riddell House, una immensa magione nei boschi, ormai mangiata dall’edera, fatta di mille stanze, sale da ballo e salotti un tempo sempre illuminati, si è svolta la storia dei suoi avi – piena di luci e bagliori, ma  anche di ombre e oscurità. Una storia che comincia con il bis-bis nonno Elijah, barone del legname, colpevole di aver sventrato le foreste americane, ai primi del ’900, accumulando una fortuna immensa…. Spetterà al giovane Trevor, nella lunga, magica estate che lo aspetta, gettare luce sui misteri di Riddell House, e aiutare suo padre a riconciliarsi con il  passato della sua famiglia, scoprendo che cosa ha avvelenato i suoi membri vcome una maledizione. Garth Stein ci regala una grande saga piena di mistero e bellezza, che racconta il  peso invincibile dell’eredità familiare, e indaga sui fantasmi che ognuno si porta dentro. 


Titolo: Io sono il messaggero
Titolo originale: I am the messenger
Autore: Markus Zusak
Editore: Frassinelli
Pagine: 416
Prezzo: €17,90
Uscita: 2 Gennaio 2015

TRAMA
Ed Kennedy ha diciannove anni e lavora come tassista. È un ragazzo piuttosto impacciato, non ha molti interessi, se non la lettura e le partite a carte con gli amici. È innamorato, senza speranza, della sua migliore amica Audrey, e il suo compagno di avventure è un cane, che chiama il «Portinaio». La sua è un’esistenza tranquilla, per non dire noiosa, fino a quando si trova coinvolto in una rapina in banca. Per puro caso diventa l’eroe del giorno, perché riesce a sventarla. Da quel momento, Ed comincia a ricevere misteriose missive, scritte su carte da gioco. Ogni volta, deve portare un messaggio a una persona e salvarla. Ogni volta compie la sua missione, diventando sempre più popolare, anche agli occhi della bella Audrey. A Ed rimane dunque solo da scoprire chi è il misterioso personaggio che gli sta cambiando la vita… Come Storia diuna ladra di libri, anche Io sono il messaggero è un romanzo originale, pieno di poesia e ironia. Con il suo stile unico, Zusak è capace di raccontare la vita delle persone comuni in modo straordinario, dando un senso speciale anche alla più ordinaria delle esistenze e facendo dei suoi personaggi degli eroi indimenticabili.


Titolo: I ragazzi del ghetto
Titolo originale: 28 Tage Lang 
Autore: David Safier
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 384
Prezzo: €17,90
Uscita: 13 Gennaio 2015

TRAMA
Mira è una ragazzina ebrea piena di coraggio e di amore per la sua famiglia, rinchiusa nel ghetto di Varsavia sotto l’occupazione nazista. Con lei vivono la madre e la sorellina Hannah, che Mira protegge a ogni costo. Per loro, Mira sfida la feroce polizia, esplora la città in cerca di cibo decente, protetta solo dagli occhi verdi che non la fanno sembrare ebrea. Un giorno, però, rischia di essere catturata: a salvarla arriva il destino, nelle vesti di un bel ragazzo biondo che le offre una rosa e la bacia, come fossero fidanzati. Con lui, Mira vivrà i 28 giorni più lunghi della sua vita, la straordinaria resistenza del ghetto che di Varsavia contro la barbarie dell’Olocausto.


Titolo: Il nostro anno infinito 
Titolo originale: The Brilliant Light of Amber Sunrise 
Autore: Matthew Crow 
Editore: Sperling & Kupfer 
Pagine: 300
Prezzo: € 15,90 

Uscita: 20 gennaio 2015 

TRAMA
Amber e Francis sono come il sole e la luna: lui romantico e imbranato, lei ribelle e impertinente. Chissà se nel «mondo fuori» sarebbero stati insieme, chissà se lei lo avrebbe mai degnato di uno sguardo. A farli incontrare è una malattia crudele, la leucemia, in una corsia d’ospedale in cui i due ragazzi condividono canzoni, vecchi film, piccoli istanti preziosi in cui il male concede una tregua ed è più facile sognare il futuro, immaginarsi fuori di lì, insieme. Perché, se hai quindici anni, è impossibile non sperare di avere tutta la vita davanti. E quando il destino mostrerà il suo volto più duro, quando tutto sembrerà ingiusto, sarà l’amore a dare un senso a quell’anno così breve, così indimenticabile.



Titolo: Una casa di acqua e cenere
Titolo originale: No Country
Autore: Kalyan Ray
Editore: Nord
Pagine: 504
Prezzo: € 15,30 

Uscita: 12 gennaio 2015 

TRAMA
Questo romanzo inizia con un delitto compiuto oggi, negli Stati Uniti. Crudele e misterioso come tutti i delitti. Anzi forse ancora di più. Chi poteva desiderare la morte dei Mitra, anziani e pacifici coniugi di origine indiana? E come mai l’assassino ha deciso di pugnalarli nel sonno, mentre dormivano abbracciati? A questo punto, ci aspetteremmo di leggere d'indagini, di prove, d'indiziati. Invece no. Voltando pagina, ci ritroviamo catapultati indietro nel tempo, nel 1848, e lontano, in Irlanda. Perché la morte dei coniugi Mitra ha le sue origini lì, in quel Paese devastato dalla carestia, da cui fuggono due amici: il primo, Pàdraig, per uno scherzo del destino si ritrova su una nave diretta in India. L’altro, Brendan, s’imbarca verso l’America, convinto che il sogno di una vita migliore possa diventare realtà. La storia di entrambi – e quella dei loro figli, e poi dei loro nipoti… – sarà ricca di tutte le sfumature dell’avventura umana: incontri, passioni, tragedie, avventure, amori e tradimenti tracceranno un arabesco colorato e imprevedibile, che si dipanerà lungo il filo della Storia e del mondo intero. Ma sarà soltanto ai nostri giorni che i due fili si salderanno in un nodo di sangue… Perché noi tutti siamo come case, piene di ricordi e di emozioni. Perché noi tutti siamo come case d’acqua, in perenne movimento, talvolta limpide, talvolta oscure. Perché noi tutti siamo come case d’acqua e cenere: la cenere del passato, di chi ci ha preceduto, di chi ha amato e odiato prima di noi. Lasciandoci in eredità futuro.


E per oggi è tutto, cari lettori.
Spero di avervi incuriositi con qualcuna di queste prossime uscite, io ne ho adocchiate almeno un paio che sicuramente saranno tra le mie letture!
Alla prossima! 

18 commenti:

  1. L'unico che prenderò sicuramente è Io sono il messaggero: ho amato troppo La bambina che salvava i libri/Storia di una ladra di libri per non comprare il nuovo romanzo di Zusak *^*
    Spero solo che le aspettative non giochino brutti scherzi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io credo proprio che prenderò il romanzo di Zusak :3 In giro per i blog americani ho visto che in molti ne parlano bene, ma non partirò con aspettative troppo alte, onde evitare delusioni!

      Elimina
  2. Oh, uscirà già in traduzione il romanzo di Garth Stein?! Non lo sapevo, mi hai dato una fantastica notizia! *____*

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora, troppe nuove uscite ** Aspetto con ansia in particolare L'amore è un progetto pericoloso(il primo è davvero adorabile) e Una lunga estate crudele *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho adorato L'amore è un difetto meraviglioso, ma non so quanto un seguito di questo romanzo possa funzionare. Lo leggerò, ma senza troppe aspettative.
      Una lunga estate crudele lo attendo con trepidazione! alessia Gazzola è una delle autrici italiane che preferisco in assoluto :3

      Elimina
  4. Tante belle uscite, non c'è che dire v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Moltissimi bei romanzi ci attendono nel 2015 :3

      Elimina
  5. Io sono il messaggero mi ispira tantissimissimo!!! *___*

    RispondiElimina
  6. Ma quante belle uscite!!! Yuppi Yeah! Mi ispirano davvero tutti! buon Natale Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutte delle uscite interessanti, sì :3

      Elimina
  7. L'Amore è un Progetto Pericoloso e Una Lunga Estate Crudele saranno miei il prima possibile. *___*
    Quest'estate ho letteralmente consumato in pochi giorni i romanzi di Alessia Gazzola e L'Amore è un Difetto Meraviglioso è stata una delle mie letture preferite del 2013 quindi non posso evitare di bramarli come Winnie Pooh brama un vasetto di miele.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici, io adoro i romanzi della Gazzola e Una lunga estate crudele lo prenderò sicuramente :3
      Non sono convintissima di La'amore è un progetto pericoloso ma alla fine so che lo leggerò!

      Elimina
  8. "Io sono il messaggero" e "Una casa di acqua e cenere" saranno sicuramente tra le mie letture. Speriamo di cominciare il 2015 con delle letture strepitose:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, speriamo di cominciare il prossimo anno di letture al meglio!

      Elimina
  9. Il libro di Don Tillman mi diceva qualcosa, ho controllato e, in effetti, mi ricordavo la tua recensione! Spero che sia carino come il primo ^.^
    Avevo già adocchiato Io sono il Messaggero, ma Una luce improvvisa mi attira molto anche per la cover: un'ottima scelta di colori :3

    RispondiElimina
  10. Coooosaaaaa???? Un nuovo libro della Gazzola? *_____*
    Ma io non ne sapevo nulla!!!! asdfghjkl potrei morire.

    RispondiElimina