venerdì 9 ottobre 2015

Friday News #11


Cari visitatori della Tana,
anche questo Venerdì il post è dedicato alle news della settimana sul fronte libresco.
Le notizie di cui parlare sono davvero tante (come sempre!) quindi partiamo subito!


1. Ultime novità sulla fusione Mondadori - RCS Libri;
Nelle ultime settimane i giornali e i social sono stati "invasi" dalle notizie riguardanti la fusione di due dei più grandi gruppi editoriali italiani. A livello economico la situazione è abbastanza complessa, ma per quello che ci interessa vi faccio un piccolo riassunto che spero sia abbastanza semplice ed immediato, soprattutto per capire le conseguenze che la fusione avrà sui consumatori.

Tra Domenica e Lunedì è arrivato il lasciapassare del Consiglio di Amministrazione di RCS, che ha approvato la cessione e così RCS Libri è stata acquistata da Mondadori per la cifra complessiva di 127,5 milioni di euro. Sono state cedute tutte le editrici del gruppo RCS tranne Adelphi, rilevata da un altro imprenditore.
Perché questa concentrazione possa avvenire è necessario il lasciapassare dell'Antitrust (o Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ossia l'autorità che vigila sul mercato e garantisce che la concorrenza al suo interno si svolga secondo le regole). Perché serve l'okay dell'AGCM? La risposta è semplice: Una fusione tra questi sue gruppi editoriali metterebbe in mano a loro circa il 40% del mercato editoriale italiano. Se l'AGCM dovesse riconoscere che la fusione altera la concorrenza sul mercato editoriale potrebbe negare la sua autorizzazione alla concentrazione oppure disporre delle misure affinché, pur avvenendo la concentrazione, la concorrenza sul mercato non sia alterata. Conosceremo la decisione tra circa 40 giorni.
Ma in che modo si ripercuoterebbe questa fusione su di noi lettori/consumatori? Il fatto che un solo gruppo editoriale abbia un mano una grossa fetta del mercato ha grandi conseguenze sui consumatori, perché un colosso del genere (se l'AGCM approvasse questo diventerebbe il gruppo editoriale più grande d'Europa) avrebbe un potere contrattuale enorme nei confronti degli autori e poco a poco questo ucciderebbe gli altri gruppi editoriali, nonché le case editrici indipendenti. 
Questo comporterebbe come conseguenza un monopolio dell'offerta sul mercato, ossia un "si pubblica e va forte solo quello che dico io", perché lo spazio riservato sul mercato agli altri editori sarebbe fortemente limitato. 

Se volete approfondire la questione, vi consiglio la lettura di un paio di articoli molto interessanti che ho trovato in giro per il web: 1 | 2 | 3

2. Nasce HarperCollins Italia;
Nel trambusto della fusione Mondazzoli (che nome orribile!) la notizia credo sia sfuggita a molti, ma secondo me è una notizia molto rilevante per noi lettori.
Mondadori ha ceduto la sua quota in Harlequin a HarperCollins Publishers, che trasformerà la casa editrice nella sua filiale italiana. 
Chi di voi come me legge in inglese conoscerà sicuramente questa CE, che pubblica moltissimi libri all'anno ed è l'editrice, tra gli altri, di Keira Cass, Claudia Gray, Patrick Ness, Veronica Roth, Neil Gaiman e Lauren Oliver. 
Le pubblicazioni di HarperCollins saranno inserite sul nostro mercato gradualmente e potremo vederle già dall'inizio del 2016, il che per noi lettori significa che saranno in arrivo nuovi libri e soprattutto nuove serie libresche.

3. Cover Reveals;




  • Summer Days & Summer Nights è una raccolta di racconti romantici a cura di Stephanie Perkins che arriverà nelle librerie americane l'estate prossima. L'uscita è prevista per il 14 Giugno 2016.
  • The Rose and the Dagger è il secondo romanzo nella serie The Wrath and the Dawn di Reneé Adieh, una serie di retelling basati sulle storie di Le mille e una notte. L'uscita è prevista per il 3 Maggio 2016, ovviamente nelle librerie americane.
  • The Sleeping Prince invece è il secondo volume della serie The Sin Eater's Daughter, che arriverà sugli scaffali d'oltreoceano il prossimo 26 Aprile.

4. Life And Death. Twilight Reimagined esce in occasione del decimo anniversario della serie di Stephenie Meyer;
I fan della saga vampiresca più famosa al mondo sicuramente avranno già appreso la notizia annunciata qualche settimana fa dalla stessa autrice: sarebbe arrivata una grossa sorpresa in occasione del decimo anniversario dall'uscita di Twilight. Adesso che negli USA è appena uscita l'edizione speciale della serie, abbiamo finalmente scoperto qual è la sorpresa che la Meyer ha voluto riservare ai suoi fan: un nuovo libro!
Nel nuovo lavoro, intitolato Life and Death: Twilight Reimagined, l'autrice ha immaginato una storia d'amore in cui le parti dei personaggi nella serie di Twilight sono state invertite. Vedremo infatti una storia d'amore tra la vampira Edythe e l'umano Beau, in un racconto che conta ben 442 pagine.
La Meyer ha dichiarato che scrivere questa nuova storia le ha dato l'occasione per correggere alcune parti della mitologia utilizzata in Twilight, nonché alcune parole o frasi che aveva scelto troppo in fretta.
Inoltre ha detto che questo le da l'occasione di sfatare alcune delle critiche peggiori che sono state fatte nei confronti di Bella, considerata al damigella in pericolo per eccellenza, attaccata ad Edward in modo quasi ossessivo. In questo nuovo lavoro vedremo infatti Beau alle prese con gli stessi atteggiamenti, anzi, di un amore che la stessa autrice ha definito "ancora più ossessivo".

Pur avendo letto questa serie non ne sono mai stata una grandissima fan, in particolare dopo aver letto il secondo libro della serie mi sono annoiata parecchio e l'ho terminata (saltando ampie parti di Eclipse) giusto per vedere dove andasse a parare l'autrice. 
La scelta di capovolgere i ruoli uomo/donna ma di riproporci praticamente nella stessa salsa un cliché che proprio a partire dalla serie di Twilight è stato sfruttatissimo non mi sembra esattamente una buona idea. Anzi, mi sembra una trovata terribilmente commerciale.
Il fatto che poi il gender bender sia stato sfruttato ampiamente nel fandom da parte degli autori di fanfiction sulla serie me la fa sembrare ancora di più una trovata molto banale.
Insomma, cara Meyer, con The Host ti avevo quasi rivalutata, ma così ti perdi proprio in un bicchier d'acqua!

5. Nuovo poster e nuova clip per The Hunger Games: Mockingjay - Part II
L'attesa sta ormai per finire. manca poco più di un mese al 19 Novembre, data di uscita nelle sale italiane del quarto ed ultimo film della serie The Hunger Games. 
In questa settimana è uscito un nuovo meraviglioso poster e la prima clip del film.




6. Prossime uscite in Italia;
Come sempre concludiamo l'appuntamento di oggi con gli aggiornamenti sulle prossime uscite italiane.
Vi segnalo prima di tutto La Chiave delle Tenebre di Morgan Rhodes, terzo volume della serie Falling Kingdoms in uscita il prossimamente per Nord. 
Passando invece alle date certe, uscirà per Sperling & Kupfer il prossimo 17 Novembre L'assassino - Il ritorno  di Robin Hobb, acclamatissimo autore fantasy soprattutto oltreoceano. Il libro è il primo di una trilogia  intitolata The Fitz and the Fool.
Parlando invece di uscite più vicine vi segnalo quella di Rebel - Il deserto in fiamme di Alwyn Hamilton per Giunti, che arriverà il 21 Ottobre in libreria.


E per oggi è tutto, miei cari.
Come vedete anche questa settimana le notizie sono molto succulente. Fatemi sapere un po' cosa ne pensate di queste novità, così chiacchieriamo un po'.
Alla prossima! 




4 commenti:

  1. Avevo seguito la notizia della "Mondazzoli" e avevo sperato fino all'ultimo che questa fusione non andasse in porto, l'editoria italiana diventerà ancora più controllata così, invece quella dell'HarperCollins mi era sfuggita ..spero seriamente in molte novità allora! Il nuovo libro della Meyer mi fa davvero ridere, è solo una trovata per fare soldi, ha scritto praticamente una fan fiction della sua stessa opera XD Ammetto che ero fan di Twilight quando avevo quattordici anni quando non era "di moda" ma è una saga che non ho mai finito di leggere ...dopo il primo capitolo di Breaking Dawn mi sono rifiutata di continuare o.o Secondo me una scrittrice dopo che ha pubblicato un libro non dovrebbe "rimangiarsi" quello che ha scritto inventandosi una trovata del genere per "correggere" alcune cose: quello che hai fatto e fatto, accetta le critiche e scrivi altro per migliorare!
    Mi è venuto davvero un commento luuungo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la fusione Modadori-Rizzoli rischia di portare cambiamenti molto rilevanti sul mercato editoriale e se andasse in porto le conseguenze potrebbero essere veramente molto rilevanti.
      Il fatto che la Meyer abbia scritto una fanfiction del suo libro credo stia facendo ridere anche i fan accanitissimi della serie. Insomma, un'autrice seria pensa a scrivere altro e non a rimuginare sempre sugli stessi argomenti e sugli stessi personaggi o stereotipi, soprattutto adesso che sono passati dieci anni dalla pubblicazione del primo libro!

      Elimina
  2. Il nuovo poster di Hunger Games è qualcosa di semplicemente meraviglioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sento che anche il film sarà meraviglioso *^*

      Elimina