lunedì 29 aprile 2013

Recensione di "Lost in Austen" - Emma Campbell Webster + Book Blogger Hunt

Buonasera cari visitatori della Tana!
Oggi, dopo un po' di giorni di stop causa vacanze forzate, il blog riprende la sua normale attività.
In questo caldo Lunedì di primavera, voglio parlarvi di Lost in Austen di Emma Campbell Webster.
Il libro è uscito nel 2012 per la casa editrice Hop!, le pagine sono 384 e il prezzo è di € 21,00.



TRAMA:
Il tuo nome: Elizabeth Bennet La tua missione: fare un matrimonio di ragione e sentimento, evitando uno scandalo in famiglia. Hai dalla tua solo uno spirito vivace, il tuo buon senso, la tua bellezza "passabile" e devi costruirti un percorso attraverso una miriade di scelte che determineranno il tuo destino romantico (ed economico). "Lost in Austen" si basa su "Orgoglio e pregiudizio", ma le scelte che ti si propongono nel libro ti condurranno nel cuore degli altri romanzi di Jane Austen e in un territorio fantastico."Lost in Austen" è un labirinto di amori e menzogne, seduzione e scandali, disavventure e matrimoni, una vera sfida e un vero rapimento per tutte le appassionate di Jane Austen. Elizabeth riuscirà nella sua missione? Il suo destino è nelle tue mani.


LA MIA OPINIONE:
Chi non ha mai sognato di essere al posto di Elizabeth Bennet, almeno per una volta?
Vivere nelle campagne inglesi all'inizio del XIX secolo e sognare un matrimonio di ragione ma anche di sentimento?
Ecco, questo libro da questa possibilità: Cosa faresti se fossi Elizabeth Bennet? Sposeresti Darcy o finiresti tra le braccia di Wickham?
Questo game book si basa su Orgoglio e Pregiudizio nella parte iniziale, ma in realtà scelta dopo scelta ci ritroviamo anche negli altri romanzi dell'autrice, fino a scoprire anche la figura di Tom Lefroy, l'uomo che 
Jane Austen stava per sposare.
E' un percorso divertente, che porta il lettore ad immedesimarsi completamente nelle scelte che deve fare, dalle più semplici alle più complesse e delicate.
Il risultato a cui porta ogni scelta è diverso, tanto che la missione può terminare con un matrimonio infelice, ma anche con un matrimonio felice o ancora con la possibilità di restare zitella.
Il libro è semplice, ma molti diretto ed immediato, tanto che costringe il lettore a restare incollato alle pagine per scoprire il futuro che gli è stato riservato una volta scelta una determinata strada. Ma se siete curiosi come me, non esiterete ad esplorare tutti i risultati a cui possono portare le diverse alternative.
E' un must sicuramente per i fan della Austen, ma anche per chi non è un amante del genere, dato che è un libro che intrattiene e diverte, senza mai comunque discostarsi dalle atmosfere tipicamente austeniane.
A completare tutto l'insieme ci sono le carinissime illustrazioni di Penelope Bagieu, che coronano alcuni capitoli e strappano un ulteriore sorriso.
Unica pecca del libro a mio parere è il costo, anche se il libro è bellissimo da vedere, oltre che da leggere.


Il mio voto per questo libro è di 4 riccetti!

Terminata la recensione voglio parlarvi di un progetto carino, ideato da Juliette di Sweety Readers e Denise di Reading is Believing e giunto ormai alla seconda edizione.





Il progetto si chiama Book Blogger Hunt e consiste in una catena di interviste tra blogger, ma anche in tante sorprese per voi lettori.
Prima di tutto quest'anno al progetto partecipa anche Valentina del blog Libri per Passione, che si occupa di un mini-percorso all'interno del progetto che riguarda i blog nati da poco o meno conosciuti, e anch'io faccio parte del percorso coordinato da lei, mentre Denise e Juliette si dedicheranno al mondo della lettura e dei libri.
Per voi lettori, alla fine dei tre percorsi, ci sarà un mega giveaway!
Per partecipare, basterà leggere e seguire le interviste che saranno pubblicate sui vari blog partecipanti a partire dal 1° Maggio e scovare i numeri fortunati che ogni blogger/intervistatore inserirà nell'intervista pubblicata.
Ho voluto aderire al progetto perchè mi sembra davvero interessante, e non voglio perdermi l'occasione di farmi conoscere meglio dai miei lettori ma anche di far conoscere meglio un altro blogger.

Nell'attesa di pubblicare la mia intervista e di essere intervistata a mia volta, per il calendario delle interviste e per ulteriori informazioni, vi rimando ai post introduttivi di
Juliette, Denise e Valentina.
Partecipare è molto più semplice di quanto pensiate, e dato che i premi sono davvero molti, non mi resta che invitarvi a partecipare in tanti!


8 commenti:

  1. Desidero Lost in Austen con tutta me stessa! *o*
    Solo che rimarrà in wishlist per molto tempo...il prezzo è davvero alto. D:
    Anche noi partecipiamo alla BBH. ^^ L'anno scorso l'ho seguita da lettrice ed è stato molto divertente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, il prezzo è davvero proibitivo...io ho avuto la fortuna di vincerlo ad un giftaway, altrimenti temo che anche per me sarebbe rimasto in WL per lungo tempo ^^
      Si, ho letto che parteciperete anche voi, voglio assolutamente leggere la vostra intervista :3

      Elimina
  2. ahahaha deve essere divertente un po' come i librogame della mia infanzia *_* ... poi se c'è la possibilità di perdersi nell'universo di Austen... è un sogno!^^
    Che bello Annie anche io partecipo alla BBH sono rimasta subito colpita quando me ne hanno parlato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, perdersi nel mondo della Austen non ha prezzo :3
      E poi è un percorso organizzato davvero bene, e non manca mai un tocco di ironia qui e la :3

      La BBH sarà davvero entusiasmante, non vedo l'ora di iniziare :3

      Elimina
  3. Oddio, 21 € per un libro game mi sembrano un tantino eccessivi O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo ^^"
      Ci avrei pensato seriamente due volte se avessi dovuto comprarlo...stavolta sono stata fortunata dato che l'ho vinto ^^"

      Elimina
  4. Voglio questo libro *_* ma non l'ho mai comprato proprio per il prezzo troppo troppo alto...forse prima o poi :D

    RispondiElimina